Formazione a quattro punte per la Rangoni Corse nel 2016

Accanto al confermato Michele Puccetti arrivano Davide Roda e Massimo Longhitano nella squadra campione in carica con Simone Iacone. Resta ancora da assegnare il sedile della quarta Clio RS 1.6 Turbo.

Il team Rangoni Corse scopre finalmente le sue carte ed annuncia che sarà presente già in occasione del primo appuntamento di Imola con quattro vetture. La squadra emiliana, dopo avere vinto tre titoli Piloti nelle ultime cinque stagioni con Simone Iacone (2015) e lo spagnolo Oscar Nogues (2014 e 2011), è pronto ad affrontare una nuova sfida nella Clio Cup Italia.

A soli 11 giorni dalla tappa inaugurale in programma sul circuito del Santerno, ecco dunque svelati i nomi dei primi tre piloti confermati. Uno di questi è Michele Puccetti, lo scorso anno sempre con il team Rangoni Corse protagonista della volata finale a cinque nel conclusivo round di Adria e la stagione precedente vittorioso proprio a Imola.

L’altra conferma è quella dello svizzero Massimo Longhitano, mentre quella di Davide Roda, con importanti esperienze in vari campionati, rappresenta una novità assoluta. Ancora in corso sono invece le trattative per assegnare l’ultimo sedile.

"Crediamo fermamente nel monomarca della Fast Lane Promotion, che rappresenta una palestra importantissima per chi vuole fare esperienza ed ambire in futuro al passaggio nelle categorie Turismo e GT. Per la stagione 2016 partiamo con molta umiltà, come abbiamo fatto sempre anche in passato. Ogni anno è una storia nuova, sebbene sia evidente che puntiamo a fare ancora una volta bene. A breve comunicheremo anche il quarto pilota, che potrebbe essere uno straniero" ha commentato Michael Rangoni.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Clio Cup Italia
Piloti Davide Roda , Michele Puccetti , Massimo Longhitano
Team Rangoni Corse
Articolo di tipo Ultime notizie