Clio Cup | A Monza vincono Milani e Jelmini, ma Guillod è campione

Sul tracciato brianzolo si è conclusa la stagione del Gruppo A con i trionfi di Milan e Jelmini, anche se al leader Guillod è bastato gestire il margine per laurearsi campione.

Clio Cup | A Monza vincono Milani e Jelmini, ma Guillod è campione

Si è conclusa a Monza con la vittoria in Gara 2 di Felice Jelmini (PMA Motorsport) la stagione del Gruppo A, dedicato all’Italia, della Clio Cup Europe. Un successo ottenuto anche in Gara 1 ma sfumato per una penalizzazione a fine gara che lo aveva fatto scivolare in terza posizione assegnando la vittoria a Nicolas Milan (Milan Competition). A festeggiare il titolo 2021 del Gruppo A è il francese Marc Guillot, della Milan Competition, cui è bastato gestire il vantaggio con cui si presentava a Monza per conquistare la vittoria.

Dopo che Jelmini aveva ottenuto entrambe le pole position, la gara del sabato ha visto appunto la vittoria di Milan, seguito sul podio dell’assoluta da David Pouget (GPA Racing) e Jelmini, che nonostante la penalizzazione ha comunque festeggiato il successo nel Gruppo A insieme a Gustavo Sandrucci (Progetto E20 Motorsport) e Gabriele Torelli (Faro Racing).

Nella gara di domenica, invece, sul podio della Clio Cup Europe sono saliti, insieme a Jelmini, nuovamente Milan e Filippo Berto (Oregon Team). Proprio quest’ultimo ottiene anche la seconda piazza del Gruppo A alle spalle di Jelmini e davanti a Guillot.

Entrambe le gare sono state condizionate dal meteo, con la pioggia arrivata allo start di Gara 1, mentre tutti i piloti montavano le Michelin slick; invece, la seconda gara è stata subito segnalata come “wet race” per l’asfalto scivoloso e il meteo incerto: la maggioranza dei piloti- con poche eccezioni- ha optato per gomme rain, che però non ha pagato come scelta alternativa.

Nella classifica Challengers doppia vittoria per Berto, che in Gara 1 ha preceduto Lorenzo Nicoli (Progetto E20 Motorsport) e Yeraly Ospanov (Carpek Service), mentre nella seconda gara ha avuto la meglio su Giacomo Trebbi (PMA Motorsport) e William Mezzetti (Progetto E20 Motorsport).

Nella Gentlemen Drivers Cup vittoria di Pietro Bacchi (PMA Motorsport) in Gara 1 davanti a Quinto Stefana (Oregon Team) e Vittorio Zadotti (Scuderia Costa Ovest), mentre Gara 2 ha visto imporsi Andrea Argenti (SI Racing Team) su Alessandro Sebasti Scalera (Milan Competition) e Bacchi.

Guillot è quindi il Campione 2021 della Clio Cup Europe Gruppo A, davanti al compagno di squadra Anthony Jurado e a Gabriele Torelli (Faro Racing). Berto conquista il titolo Challengers precedendo Alessio Alcidi (CAAL Racing) e Lorenzo Nicoli (Progetto E20 Motorsport), mentre Sebasti Scalera è il campione Gentlemen Drivers Cup su Quinto Stefana e “Due”, entrambi della Oregon Team. 

Ultimo appuntamento anche per la Press League, riservata ai giornalisti: a Monza sono stati Lorenzo Peiroleri, per Askanews, e Stefano Bargiggia, di RCS Style, ad alternarsi al volante della Clio #333, scoprendo le difficoltà ma anche il divertimento di una gara che ha visto al via ben 47 Clio Cup.

La Clio Cup Europe concluderà la stagione 2021 sul circuito di Barcellona il 12-14 novembre.

Felice Jelmini, PMA Motorsport, Renault Clio 1.6

Felice Jelmini, PMA Motorsport, Renault Clio 1.6

Photo by: Felice Jelmini

condivisioni
commenti
Clio Cup: Jelmini e Jurado mattatori al Red Bull Ring
Articolo precedente

Clio Cup: Jelmini e Jurado mattatori al Red Bull Ring

Carica commenti