A Vallelunga Francia fa doppietta e si rilancia in campionato

Il pilota del Rangoni Corse replica il successo ottenuto nella gara mattutina, mette alle proprie spalle Ricciarini e riapre la corsa al titolo. Terzo gradino del podio per Files davanti a Sandrucci, quarto al termine.

Con le due vittorie ottenute questo fine settimana nel doppio appuntamento di Vallelunga, il penultimo della stagione della Clio Cup ItaliaFabio Francia si è definitivamente rilanciato nella classifica generale, recuperando 22 punti sul leader Cristian Ricciarini (autore di un secondo e un quinto posto con la vettura della Essecorse) e portandosi a sole cinque lunghezze. Un weekend straordinario per il milanese del team Rangoni Corse, che in precedenza aveva già ottenuto un successo a Imola e un altro al Mugello, condito dalla tripletta messa a segno in Gara 2 dalla squadra bolognese, che ha piazzato in seconda e terza posizione Lorenzo Nicolied il rientrante Josh Files.

In Gara 1, Francia è riuscito in extremis a mettere a segno il suo terzo centro della stagione, superando quando mancava poco più di un minuto dal termine Ricciarini, davanti a tutti fin dalla tornata iniziale. Una prima gara che ha visto quasi subito scivolare dietro di alcune posizioni il giovane finlandese Jussi Kuusiniemi, nelle qualifiche autore della sua seconda pole 2016 con i colori della Composit Motorsport e alla fine settimo. Bene l’inglese Files, sempre con il team Rangoni Corse, il quale è riuscito a salire sul gradino più basso del podio.

Altra trama per Gara 2, che ha visto Nicoli avviarsi al palo, per cedere dopo tre tornate il comando delle operazioni proprio a Francia. Soltanto quinto Ricciarini, impegnato a difendersi dagli attacchi di Alfredo De Matteo (Melatini Racing). Lotta anche per la terza posizione, che ha visto Files avere ragione su Gustavo Sandrucci, compagno di squadra di De Matteo. Tutto ciò mentre Francia allungava, consolidando così il proprio vantaggio e assicurandosi la doppietta. Alle sue spalle Nicoli ha quindi stoicamente resistito nel finale a Files, con Sandrucci sempre “incollato” dietro e al traguardo quarto.

Nella Clio Cup Press League di Renault Italia, dopo che Paolo Ciccarone (Paddock TV) in Gara 1 è stato protagonista di una buona partenza, prendendo gradualmente confidenza con il mezzo ma fermandosi a pochi giri dal termine, in Gara 2 Lorenzo Baroni, giornalista di Autoblog Blogo Motori, ha portato a casa il 14. posto finale. Nella classifica guida sempre Emiliano Perucca Orfei (Automoto.it).

Il prossimo e decisivo appuntamento è adesso in programma tra sole due settimane, il 7, 8 e 9 ottobre, sul circuito di Imola che aveva già ospitato a inizio aprile l’appuntamento inaugurale della serie e dove si disputeranno tre gare.


Gara 1 (top 5): 1. Fabio Francia (Rangoni Corse) 14 giri in 26’14”949; 2. Ricciarini (Essecorse) 1”588; 3. Files (Rangoni Corse) 1”938; 4. Nicoli (Rangoni Corse) 4”657; 5. Sandrucci (Melatini Racing) 5”082.

Gara 2 (top 5): 1. Fabio Francia (Rangoni Corse) 14 giri in 26’17”521; 2. Lorenzo Nicoli (Rangoni Corse) 4”964; 3. Files (Rangoni Corse) 5”574; 4. Sandrucci (Melatini Racing) 6”017; 5. Ricciarini (Essecorse) 6”781.

Il campionato (top 5): 1. Cristian Ricciarini (Essecorse) 199; 2. Fabio Francia (Rangoni Corse) 194; 3. Alfredo De Matteo (Melatini Racing) 108; 4. Lorenzo Nicoli (Rangoni Corse) 96; 5. Michele Puccetti (Rangoni Corse) 92. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Clio Cup Italia
Evento Vallelunga
Sub-evento Gara
Circuito Vallelunga
Piloti Cristian Ricciarini , Fabio Francia , Josh Files
Team Rangoni Corse
Articolo di tipo Gara