Luigi Bruccoleri si prende una pausa dal CIVM 2016

Per esigenze lavorative, il pilota della Concordia Motorsport non potrà essere al volante della sua Osella PA 2000 Honda in occasione della Svolte di Popoli, settimo appuntamento del Tricolore. Ma dietro c'è anche la voglia di capire le difficoltà.

Luigi Bruccoleri fa una pausa nel Campionato Italiano Velocità Montagna e non sarà al via, sulla Osella PA 2000 Honda, del settimo appuntamento previsto dal 22 al 24 luglio alla 54esima Svolte di Popoli. Un'assenza prevista quella dell'alfiere Concordia Motorsport in Abruzzo legata ad esigenze lavorative.

Bruccoleri vuole comunque riflettere sulle cause del mancato progresso sportivo auspicato ad inizio stagione ed il prolungarsi oltre ogni previsione della poca intesa con i set up della biposto, malgrado una costante raccolta dati. Una pausa che si rende necessaria per capitalizzare il lavoro svolto nella prima parte di stagione e concretizzarlo per conseguire risultati più appaganti ed all'altezza dell'esperienza del driver agrigentino.

"E' necessario fare una pausa, dopo che nelle ultime due gare abbiamo registrato delle regressioni anziché degli incoraggianti progressi che sembrava fossero alla nostra portata a Fasano - è stato il commento di Bruccoleri - Sono rientrato in CIVM dopo alcune stagioni, ho dovuto riprendere il ritmo. Ho molto rispetto per il lavoro del Team che ha cercato continuamente di trovare soluzioni adeguate, ma ritengo necessario un momentaneo stop per trovare definitivamente le cause dei mancati progressi sportivi".

Il pilota userà i prossimi giorni per definire nel minor tempo possibile la migliore prosecuzione della stagione 2016, che ne ha segnato il rientro nel tricolore e per la quale si prevedono anche impegni extra campionato per esigenze di alcuni partner commerciali.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIVM
Piloti Luigi Bruccoleri
Articolo di tipo Ultime notizie