Faggioli si aggiudica anche la 47^ Coppa Carotti

Faggioli si aggiudica anche la 47^ Coppa Carotti

Il toscano è stato imprendibile sul percorso della Rieti-Terminillo

Simone Faggioli su Osella FA 30 con motore Zytek da 3000 cc. ha vinto la 47^ Coppa Carotti 49^ Rieti Terminillo, settima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna con validità per la serie europea. La gara è stata accorciata di 925 metri alla vigilia per ragioni legate alla sicurezza, ma questo non ha impedito di polverizzare ogni record al cinque volte Campione italiano e leader di gruppo E2/M, autore di una prestazione maiuscola. “Una bella vittoria con doppia validità per l’italiano e l’europeo, siamo leader in entrambe le serie – ha dichiarato il vincitore al traguardo – non potevamo sperare in meglio, anche se oggi non eravamo al cento per cento come set up, ma abbiamo guardato più al campionato che alla pura prestazione”. Ancora una volta secondo sul podio di gara il pisano Michele Camarlinghi al volante della versione biposto della potente vettura di Atella, la PA 30 sempre con motore Zytek, di gruppo E2/M. A completare il podio un sempre bravo calabrese Carmelo Scaramozzino con la versione 02 della Lola Zytek da F.3000. “Non amo particolarmente le gare scorrevoli come il Terminillo – ha detto Camarlinghima oggi ho abbattuto anche questa personale barriera. Una vettura perfetta e delle eccellenti regolazioni mi hanno permesso tutto questo”. “Non potevo sperare di meglio con una formula – sono state le parole di Scaramozzinoieri dopo le prove ho apportato delle modifiche ed oggi siamo saliti sul podio”. CIVM, 47^ Coppa Carotti 49^ Rieti Terminillo, 11/07/2010 Classifica finale (primi dieci) 1. Simone Faggioli (Osella FA 30 Zytek) in 5’01”27 2. Camarlinghi (Osella PA 30 Zytek) a 13”59 3. Scaramozzino (Lola Zytek 02) a 26”36 4. Bormolini (Reynard Mugen) a 27”86 5. Cinelli (Lola Zytek) a 28”50 6. Napione (Reynard Mugen) a 32”88 7. Cassibba S. (Tatuss F. Master) a 36”26 8. Cassibba G. (Osella PA 20/S BMW) a 36”77 9. Kramsky (Reynard Mugen) a 38”09 10. Maione (Osella PA 21/S Honda) a 38”65 LE CLASSIFICHE PER GRUPPI Gruppo E2/M: 1. Simone Faggioli (Osella FA 30 Zytek) in 5’01”27; 2. Scaramozzino (Lola Zytk 02) a 26”36; 3. Bormolini (Reynard Mugen) a 27”89; 4. Cinelli (Lola Zytek) a 28”50; 5. Napione (Reynard Mugen) a 32”88. Gruppo E2/B: 1. Michele Camarlinghi (Osella PA 30 Zytek) in 5’14”86; 2. Cassibba G. (Osella PA 20/S BMW) a 23”18; 3. Zerla (Osella PA 21/S Honda) a 25”23; 4. Cappelli (Lucchini BMW) a 57”85; 5. De Franco (Radical Suzuki) a 1’06”76. Gruppo CN: 1. Enrico Maione (Osella PA 21/S Honda) in 5’39”92; 2. Magliona (Osella PA 21/S Honda) a 2”75; 3. Dessì (Osella PA 21/S Honda) a 9”20; 4. Peroni (Lucchini BMW) a 13”00; 5. Ballatori (Osella PA 21/S Honda) a 16”22. Gruppo GT: 1. Leo Isolani (Ferrari 575 GTC) in 5’53”71; 2. Forato (Ferrari F430) a 31”63; 3. Fiertler (Ferrari 360) a 32”05; 4. Santucione (Porsche 996) a 38”91; 5. Luciani (Porsche Cayman) a 44”53. Gruppo E1 Italia: 1. Marco Iacoangeli (BMW 320) in 5’57”62; 2. Di Giuseppe (Alfa 155 GTA) a 0”39; 3. Giuliani (Lancia delta EVO) a 8”95; 4. Molinaro (Alfa 155 GTA) a 10”47; 5. Sambuco (Alfa 155) a 21”55. Gruppo A: 1. Claudio giobbi (Alfa 156) in 6’30”19; 2. Shweiger (Mitsubishi Lancer) a 0”99; 3. Chirico (Peugeot 106) a 15”29; 4. Cimarelli (Alfa 147 Cup) a 15”73; 5. Loffredo (Citroen Saxo) a 18”28. Gruppo N: Rudi Bicciato (Mitsubishi Lancer EVO) in 6’23”98; 2. Chiavaroli (Mitsubishi Lancer EVO) a 0”44; 3. Del Prete (Mitsubishi lancer EVO) a 12”17; 4. Buiatti (Honda Civic Type-R) a 22”61; 5. Fernandez (Mitsubishi Lancer EVO) a 24”06. LE CLASSIFICHE DI CAMPIONATO Assoluta conduttori: 1. Faggioli punti 90; 2. Camarlinghi 77,5; 3. Cinelli 52; 4. Leogrande 32; 5. Bruccoleri 29. Gruppo N: 1. Bicciato 114; 2. Chiavaroli 104; 3. Buiatti 101; 4. Montanaro 51; 5. Regis 50. Gruppo A: 1. D'angelo punti 80,5; 2. Chirico 80; 3. Cimarelli 59; 4. Tinella, 46,5; 5. Pioner 44. Gruppo E1 Italia: 1. Di Giuseppe punti 100,5; 2. Sambuco 82; 3. Giuliani 78,5; 4. Molinaro, 74,5; 5. Amato 66,5. Gruppo GT: 1. Forato punti 112,5; 2. Isolani 97; 3. Fiertler 62,5; 4. Santuccione 47,5; 5. Ragastas 39. Gruppo CN: 1. Magliona punti 99; 2. Scotti 80,5; 3. Dessì 72,5; 4. Anelli 24,5; 5. Maggiani, 19. Gruppo E2B: 1. Camarlinghi punti 124; 2. Cassibba G., 49,5; 3. Bindi 46,5; 4. Conticelli 43,5; 5. Esposito 28. Gruppo E2M: 1. Faggioli punti 134; 2. Cinelli 87,5; 3. Leogrande 80; 4. Bruccoleri 54,5; 5. Cassibba S. 46,5.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIVM
Piloti Simone Faggioli
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag sicurezza stradale