Luca Cadalora segue il figlio di Mamola al Mugello

Il 17enne Dakota, erede di Randy, ha fatto il suo esordio nella classe Stock 600

Luca Cadalora segue il figlio di Mamola al Mugello
Sorpresa oggi nel paddock del Mugello, dove si sta svolgendo la prima tappa stagionale del Campionato Italiano Velocità moto: in mattinata è arrivato in circuito Luca Cadalora, ex-campione del mondo della 125 e della 250 Gp e vice-campione del mondo della 500 nel 1994. Il 48enne modenese, entrato l’anno scorso nella Hall of Fame del CIV per aver vinto in carriera quattro titoli italiani, ha raggiunto il “circus tricolore” per incontrare il suo amico Randy Mamola: quattro volte vice-campione del mondo della 500 tra il 1980 e il 1987 in sella a Suzuki, Honda e Yamaha, il 53enne californiano segue quest’anno il figlio Dakota, al debutto nel CIV nella categoria Stock 600 dedicata ai giovani. Nel box del Team Yakhnich, tra un aneddoto e l’altro, Cadalora ha dato anche qualche consiglio di guida al 17enne figlio d’arte, che all’esordio assoluto sulla difficile pista del Mugello ha chiuso le prime prove libere in tredicesima posizione (su 40 iscritti), con 1’58”876. “Qualcosa del DNA di Randy c’è perché al debutto è riuscito a girare su tempi davvero buoni – ha detto Lucanon è facile trovare subito le giuste traiettorie su questo tracciato e non è facile correre nel CIV con tutti questi avversari ma Dakota mi sembra molto concentrato e sicuro dei suoi mezzi. Spero che faccia bene, che si diverta e che magari arrivi ai nostri livelli...”.
condivisioni
commenti
Prosegue la partnership Go Eleven e Gp Project

Articolo precedente

Prosegue la partnership Go Eleven e Gp Project

Prossimo Articolo

Riccardo Russo guida la doppietta del Team Italia

Riccardo Russo guida la doppietta del Team Italia
Carica commenti