Massei cala il poker al Mugello!

Massei cala il poker al Mugello!

Il pilota della Yamaha la spunta nel testa a testa con Zanetti e rimane imbattuto

Massei e Zanetti. Dietro di loro, il vuoto. Questa la sintesi della splendida gara della Stock 600, corsa oggi pomeriggio al Mugello. Sono stati Fabio Massei (Yamaha – Team Piellemoto) e Lorenzo Zanetti< (Yamaha – TNT Racing) a giocarsi fino all’ultimo metro la vittoria della quarta tappa, corsa su pista bagnata. Davvero bella la battaglia tra i due, che si sono alternati più volte alla testa della gara. All’ultimo giro l’ha spuntata per due centesimi di secondo il dominatore della prima parte di stagione, il romano Massei, bravo a sfruttare al meglio la scia sul lungo rettilineo del Mugello e a fare sua la quarta vittoria su quattro tappe disputate. “Abbiamo fatto una bella gara, combattuta e pulita. Ci siamo divertiti – dice Fabio - all’ultimo giro ho aspettato l’ultima curva, rimanendo nella sua scia e poi andando a vincere. La pista? Era molto scivolosa ma ho fatto la massima attenzione. Ringrazio il mio team per avermi dato una moto perfetta. Il bottino pieno? Alla fine vorrei fare sette su sette…”. Secondo, quindi Lorenzo Zanetti, che riscatta in pieno lo “zero” di Monza dimostrando di essere finora l’unico in grado di dare del filo da torcere al leader. “Ho lottato con Fabio ma lui è stato bravo a non commettere errori fino alla fine. Abbiamo fatto una bella gara, corretta e leale. Complimenti a lui ma io sono contento della mia prestazione”. Terzo ha chiuso Dino Lombardi, che grazie a questi punti rinsalda sempre di più la terza posizione in classifica generale, al termine di una gara che l’ha visto alla guida della Yamaha targata Martini Corse. “E’ stata una gara molto dura perché la pista era scivolosa – rivela Dinonei primi giri ho provato a stare dietro a Lorenzo e Fabio ma ho preso troppi rischi e così ho pensato a portare a casa il risultato. Sono contento di questo terzo posto”. Quarto, a oltre venti secondi, il marchigiano Davide Fanelli, seguito da Nicola Morrentino, Russo, Farinelli, Lorenzetti, Monti e Marcheluzzo<. La classifica di campionato, dopo quattro tappe, vede appunto in testa Massei con 100 lunghezze, seguito da Zanetti a 60, Lombardi a 48, Russo e Fanelli a 34.

CIV - STK600 - Mugello - Gara 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIV Superstock 600
Piloti Fabio Massei
Articolo di tipo Ultime notizie