Prima vittoria con un sorpasso da brivido per Canducci

Il portacolori della Kawasaki si è imposto nella prima gara del round di Misano, con un grande guizzo ai danni di Bussolotti, poi squalificato. La caduta di Roccoli accorcia la classifica, con Cruciani che lo raggiunge chiudendo sesto.

A trionfare nella prima gara del CIV Supersport a Misano è stato Michael Canducci (Team Green Speed Kawasaki) che ha ottenuto la sua prima vittoria grazie ad un sorpasso da brividi nel finale su Marco Bussolotti (RM Racing Team Kawasaki), secondo sotto la bandiera a scacchi, ma squalificato poi per irregolarità tecnica.

La seconda posizione è andata così alla Suzuki di Kevin Manfredi (Phoenix Racing) con Nicola Morrentino (Team Rosso e Nero Yamaha) terzo. La gara ha visto la caduta di Massimo Roccoli (Laguna Moto Racing MV Agusta), che è riuscito poi a riprendere la corsa e chiudere in 13esima posizione.

Il campione in carica è stato raggiunto così a 70 punti in vetta alla classifica generale da Stefano Cruciani (Puccetti Racing Team), sesto in gara. Terza posizione in classifica a 69 punti occupata da Morrentino, terzo anche in gara.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIV Supersport
Evento Misano, Round 5-6
Sub-evento Sabato
Circuito Misano Adriatico
Piloti Michael Canducci
Articolo di tipo Gara