Marco Bussolotti scavalca Davide Stirpe con un grande weekend ad Imola

condivisioni
commenti
Marco Bussolotti scavalca Davide Stirpe con un grande weekend ad Imola
Redazione
Di: Redazione
25 giu 2018, 12:35

Il pilota della Rosso Corsa ha ottenuto una bellissima vittoria in Gara 2, dopo un grande duello con Roccoli, e anche grazie al secondo posto di sabato si è portato in vetta, approffitando del weekend in ombra dell'ex leader.

Kevin Manfredi, Team Rosso e Nero
Roberto Mercandelli, Scuderia Improve
Podio Gara 1: Kevin Manfredi, Team Rosso e Nero, e Marco Bussolotti, Rosso Corsa Edard
Kevin Manfredi, Team Rosso e Nero
Davide Stirpe, Extreme Racing Service, in griglia di partenza
Michel Fabrizio, Ellan Vannin

Cambia il nome in vetta alla classifica della Supersport 600 Tricolore. Grazie ad una vittoria e ad un secondo posto ottenuti nel weekend di Imola, Marco Bussolotti è riuscito a scavalcare un Davide Stirpe che invece ha faticato abbastanza sulle rive del Santerno, dovendosi accontentare di un quarto e di un quinto posto. In questo round 3 però ha lasciato ancora un segno pure l'inossidabile Massimo Roccoli, capace di salire per ben due volte sul podio.

Gara 1

Battaglia fino all’ultimo in SS600, con la vittoria che è andata a Kevin Manfredi. Il poleman su Yamaha del Team Rosso e Nero è riuscito a prevalere sui tanti avversari di giornata e conquistare un’importante vittoria. Dietro di lui seconda posizione per un’altra Yamaha, quella del Team Rosso Corsa per Marco Bussolotti che torna nelle posizioni che gli competono.

A chiudere il podio il pluricampione italiano del Gas Racing Team: Massimo Roccoli (Yamaha), in ballo fino all’ultimo per la vittoria, sfumata a causa di un piccolo errore nelle battute finali. 4° posizione per Davide Stirpe (Extreme Racing Bardahl).

Gara 2

Trionfo per Marco Bussolotti in SS600. Il pilota Yamaha Rosso Corsa Edard ha regalato una battaglia d’antologia con Massimo Roccoli, riuscendo a trionfare grazie ad un grandissimo sorpasso nel finale, che ha messo in mostra tutta la sua determinazione.

Secondo posto per il pluricampione Italiano del Gas Racing Team che festeggia anche per la terza posizione di Lorenzo Gabellini. Dietro di loro hanno chiuso a breve distanza Nicola Morrentino (Kawasaki Renzi Corse) e Davide Stirpe (Extreme Racing Bardahl).

Classifica generale che si muove perché ora in testa c’è Marco Bussolotti con 104 p. davanti a Stirpe con 101 p. con Manfredi (out oggi per infortunio rimediato nel warmup) a 84 p. e Roccoli a 83 p.

Prossimo Articolo
Imola ospita il terzo round del CIV: occhi puntati sul ritorno in pista di Michele Pirro

Articolo precedente

Imola ospita il terzo round del CIV: occhi puntati sul ritorno in pista di Michele Pirro

Prossimo Articolo

Il CIV riaccende i motori a Misano per il quarto appuntamento stagionale

Il CIV riaccende i motori a Misano per il quarto appuntamento stagionale
Carica commenti