Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
89 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
34 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
Q1 in
03 Ore
:
22 Minuti
:
34 Secondi

Manuel Bastianelli si laurea campione italiano della Supersport 300 a Vallelunga

condivisioni
commenti
Manuel Bastianelli si laurea campione italiano della Supersport 300 a Vallelunga
Di:
8 ott 2018, 10:50

Il weekend capitolino non è stato l'ideale per il portacolori della Prodina Ircos Kawasaki, al quale però sono bastati un sesto ed un 19esimo posto per il titolo. Le vittorie delle due gare sono andate a Jacopo Facco ed Alessandro Arcangeli.

Podio Gara 2
Il Campione 2018 Manuel Bastianelli, Green Speed
Manuel Bastianelli, Green Speed
Luca Bernardi, Team Trasimeno

Gara 1

Gara rocambolesca in SS300, con la vittoria che è andata a Jacopo Facco (Yamaha) bravo a non mollare fino alla fine. A conquistare la seconda posizione è stato invece Alessandro Arcangeli (AG Motorsport Italia Yamaha) con Gabriele Giannini (GP Project Team Kawasaki) a chiudere il podio. Vicinissimo ai primi è arrivato Luca Bernardi (Team Trasimeno Yamaha) seguito da Giacomo Mora (Yamaha) con Manuel Bastianelli (Prodina Ircos Kawasaki) sesto ma bravo a recuperare dopo una caduta.

Gara 2

Finale rocambolesco in SS300. La vittoria, all’ultima curva, è andata ad Alessandro Arcangeli (AG Motorsport Italia Yamaha), bravo a rimanere lucido fino all’ultimo e a migliorarsi rispetto al podio di ieri. Prima vittoria per lui. La seconda posizione è andata a Matteo Bertè (ProGP Racing Yamaha) con Nicola Bernabè (RM Racing Kawasaki) a chiudere il podio e Kevin Sabatucci (ProGP Racing Yamaha) scivolato all’ultima curva mettere era in lotta per la vittoria.

Solo 4° Luca Bernardi (Team Trasimeno Yamaha), risultato che consente a Manuel Bastianelli, 19° in pista, di laurearsi Campione Italiano SS300. Non al meglio fisicamente per un dolore al tallone, l’alfiere Kawasaki Prodina Ircos ha stretto i denti, conquistato il titolo di categoria grazie soprattutto a due vittorie e cinque podi.

La classifica finale vede quindi Bastianelli campione con 184 p. davanti a Bernardi a 176 p. e Sabatucci a 143 p. Tra le case costruttrici per un solo punto vince Kawasaki (243 p.) su Yamaha, terza KTM ferma a 129 p.

Prossimo Articolo
A Vallelunga è l'ora della verità per il CIV 2018: il gran finale è servito

Articolo precedente

A Vallelunga è l'ora della verità per il CIV 2018: il gran finale è servito

Prossimo Articolo

Svelato il calendario con sei doppi appuntamenti del CIV 2019

Svelato il calendario con sei doppi appuntamenti del CIV 2019
Carica commenti