CIV Supersport 300, Brianti torna al successo, poi si impone Gonzalez

Thomas Brianti vince Gara 1 in volata dopo una grande battaglia. Ha la meglio su Manuel Gonzalez e Matteo Bertè, secondo e terzo rispettivamente. Proprio Gonzalez, wild card mondiale, conquista il successo in Gara 2, imponendosi sugli avversari nel finale.

CIV Supersport 300, Brianti torna al successo, poi si impone Gonzalez
Carica lettore audio

Gara 1

Come nel Mondiale, anche nell’italiano la Supersport 300 regala battaglie fino alla bandiera a scacchi. In Gara 1 è Thomas Brianti ad avere la meglio dopo una lotta con un gruppo di 4 piloti. Il pilota Prodina Ircos Kawasaki torna al successo e beffa nel finale il leader della classifica Manuel Gonzalez, presente ad Imola come wild card. Alle spalle dei due contendenti alla vittoria troviamo Matteo Bertè, insidiato fino alla fine da Giacomo Mora, che però deve accontentarsi del quarto posto.

Squalificato Tom Edwards, inizialmente terzo. Sulla sua moto è stata trovata un’irregolarità tecnica. Ne beneficia Filippo Rovelli, che conquista così la sesta posizione finale e riesce a limitare i danni in una gara che lo vede ancora leader della classifica. Vocino infatti, suo diretto inseguitore, chiude Gara 1 alle sue spalle, al settimo posto.  

Gara 2

È Manuel Gonzalez ad imporsi nella seconda manche. Lo spagnolo, presente ad Imola come wild card, ha la meglio sugli avversari nel finale di un’altra gara combattuta. Alla variante bassa sferra l’attacco decisivo, imponendosi così su Matteo Bertè, che taglia il traguardo in seconda posizione. Il pilota ProGp Yamaha gli resta a 483 millesimi. Chiude il podio Thomas Brianti, terzo a soli 71 millesimi da Bertè.

Dopo la squalifica del giorno precedente, Tom Edwards riesce ad agguantare la quarta posizione finale, davanti a Nicola Bernabè, quinto. Ancora una gara complicata per Filippo Rovelli, sesto anche in Gara 2. Il leader del campionato viene avvicinato da Bertè, ma Emanuele Vocino, terzo in classifica, non taglia il traguardo nella seconda manche. Rovelli ha così 103 punti, 28 in più di Bertè, mentre Vocino resta a quota 69.

condivisioni
commenti

Imola ospita il terzo round dell'ELF CIV 2019

CIV Supersport 300, Marino e Sabatucci vincono sotto la pioggia