Brianti vince Gara 1, ma poi cade in Gara 2 ad Imola, dove arriva la prima vittoria di Luna Bayen

condivisioni
commenti
Brianti vince Gara 1, ma poi cade in Gara 2 ad Imola, dove arriva la prima vittoria di Luna Bayen
Redazione
Di: Redazione
25 giu 2018, 13:53

Il ko della seconda frazione riapre alla grande il campionato della Supersport 300, permettendo a Sabatucci di agganciare la vetta della classifica, anche se quest'ultimo è sub judice. Occhio alla crescita del pilota CM Racing Kawasaki.

Thomas Brianti, KTM
Manuel Bastianelli, Green Speed

E' stato un weekend con alti e bassi quello di Imola per il leader della Supersport 300 Thomas Brianti. Dopo il successo della prima frazione, infatti, l'alfiere della KTM, è caduto nella seconda, permettendo a Kevin Sabatucci (sub judice per un reclamo) di andare ad appaiarlo in classifica. Ma occhio anche a Marc Luna Bayen, che con la sua prima vittoria maturata in Gara 2 si è portato al terzo posto in campionato.

Gara 1

Trionfo per Thomas Brianti in SS300, in una gara che ha visto il pilota KTM vincere con oltre 3 secondi di distacco sui propri avversari, merito di un ritmo insostenibile per gli altri. Dietro di lui ha chiuso lo spagnolo Marco Luna Bayen con la Kawasaki del CM Racing, che ha provato nelle battute iniziali a stare con Brianti salvo poi mollare.

Bagarre fino all’ultimo metro per la terza posizione, con Kevin Sabatucci (ProGP Racing Yamaha) che ha conquistato il podio grazie ad un gran sorpasso finale su Manuel Bastianelli (Prodina Ircos Kawasaki).

Gara 2

Gara dai ritmi altissimi nella SS300. Sono stati in 6 ad entrare vicinissimi all’ultima variante, ma alla fine a trionfare è stato Marc Luna Bayen, prima vittoria per lui. Il pilota CM Racing Kawasaki ha condotto quasi tutta la gara in testa tallonato dai suoi avversari, bravo a resistere ai tanti attacchi e a conquistare un’importante vittoria.

Dietro di lui seconda posizione per Manuel Bastianelli. L’alfiere Prodina Ircos Kawasaki ha provato fino all’ultimo a sorpassare Luna Bayen, salvo arrendersi poi solo al fotofinish. Terza posizione per Kevin Sabatucci, che con la Yamaha ProGp Racing ha tentato il tutto per tutto con un attacco molto determinato all’ultima variante, conquistando l’ultimo gradino del podio.

Dietro di loro hanno chiuso a brevissima distanza Marco Carusi (Team Tenjob Kawasaki), Kevin Arduini (Yamaha) e Nicola Bernabè (RM Racing Kawasaki). Out per una caduta Thomas Brianti (KTM), raggiunto ora in vetta alla generale a 100 p. da Sabatucci con Luna Bayen e Bastianelli a seguire rispettivamente a 91 e 89 p.

Da segnalare però come la classifica della SS300 è attualmente da ritenersi subjudce per un reclamo nei confronti della moto di Kevin Sabatucci. Il cui responso, per motivi tecnici, arriverà nell’arco di una settimana.

Prossimo articolo CIV Supersport 300

Next article

Imola ospita il terzo round del CIV: occhi puntati sul ritorno in pista di Michele Pirro

Imola ospita il terzo round del CIV: occhi puntati sul ritorno in pista di Michele Pirro

Su questo articolo

Serie CIV Supersport 300
Evento Round 3: Imola
Location Imola
Autore Redazione
Tipo di articolo Gara