Matteo Ferrari si prende la prima vittoria in SBK ad Imola e diventa leader Tricolore

condivisioni
commenti
Matteo Ferrari si prende la prima vittoria in SBK ad Imola e diventa leader Tricolore
Redazione
Di: Redazione
25 giu 2018, 11:27

Il pilota del Barni Racing si è imposto nella seconda manche, dopo che nella prima invece la vittoria era andata a Zanetti. Il rientrante Pirro ha chiuso secondo in Gara 1, ma si è ritirato nella seconda, venendo superato dal compagno.

Michele Pirro, Barni Racing
Podio Gara 2: il vincitore Matteo Ferrari, Barni Racing
Grid girl
Podio Gara 1
Matteo Baiocco, Nuova M2 Racing
Grid girl
Michele Pirro, Barni Racing
Tifosi

Gli altri piloti della Ducati hanno rubato la scena al rientrante Michele Pirro nella tappa di Imola della Superbike Tricolore. Per il collaudatore della Ducati in MotoGP si trattava del ritorno in sella dopo il terribile incidente del Mugello, ma ad imporsi sulle rive del Santerno sono stati Lorenzo Zanetti e Matteo Ferrari, con quest'ultimo che si è preso anche la vetta della classifica.

Gara 1

In SBK è stata la giornata di Lorenzo Zanetti. Dopo aver ottenuto la pole, il pilota Ducati Motocorsa ha trionfato in una gran gara, che lo ha visto partire forte, rallentare a causa di un problema tecnico, salvo poi riprendere il passo messo in mostra in pista e andare a conquistare la sua prima vittoria in questo 2018. Dietro di lui secondo posto per un tenace Michele Pirro.

Il tester Ducati, in grande difficoltà dal punto di vista fisico a causa della lesione del legamento della spalla destra, ha tenuto duro, andando a conquistare un gran risultato, e firmando addirittura il best lap nelle ultime tornate (1’49.107). A chiudere il podio, il compagno di squadra di Pirro, Matteo Ferrari, che ha messo in mostra una gran rimonta dopo un errore nelle fasi iniziali.

Gran giornata per il Team Barni che ha piazzato Samuele Cavalieri al 4° posto. 5° posizione invece per Riccardo Russo, presente ad Imola in sostituzione dell’infortunato Fabrizio Perotti, e subito nelle posizioni di vertice con una moto mai provata prima.

Gara 2

La SBK ha regalato una gara entusiasmante come non mai, con il trionfo di Matteo Ferrari. L’Alfiere Ducati Barni Racing ha messo in mostra una gran voglia di rivalsa dopo il piccolo errore di ieri che lo aveva costretto al 3° posto, ed è stato autore di una gara combattutissima con Lorenzo Zanetti, dove non ha mai mollato, andando a trionfare e bissando il successo ottenuto sempre ad Imola come wild card nell’Europeo STK1000.

Dietro di lui seconda posizione per l’alfiere Ducati Motocorsa, che ha ottenuto un gran secondo posto nonostante piccoli problemi tecnici alla moto, che non gli hanno impedito di battagliare fino all’ultimo con Zanetti. Terza posizione per Luca Vitali, seconda volta a podio con la BMW DMR Racing. Sfortuna per Michele Pirro.

Il tester Ducati è incappato in una caduta nel penultimo giro, prima della quale era in lotta per la vittoria con Zanetti e Ferrari. In classifica di Campionato il nuovo leader è Matteo Ferrari, in testa con 121 p. seguito da Pirro a 12 p. e Zanetti a 94 p.

Prossimo articolo CIV Superbike

Next article

Imola ospita il terzo round del CIV: occhi puntati sul ritorno in pista di Michele Pirro

Imola ospita il terzo round del CIV: occhi puntati sul ritorno in pista di Michele Pirro

Su questo articolo

Serie CIV Superbike
Evento Round 3: Imola
Location Imola
Piloti Michele Pirro , Lorenzo Zanetti , Matteo Ferrari
Autore Redazione
Tipo di articolo Gara