Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
58 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

L'ELF CIV torna in pista al Mugello per il 5° round

condivisioni
commenti
L'ELF CIV torna in pista al Mugello per il 5° round
Di:
18 set 2019, 11:50

Dopo la pausa estiva si torna in pista. Nel weekend il Mugello ospiterà il 5° round dell’ELF CIV, con le gare che saranno trasmesse live su Facebook, sulla pagina Campionato Italiano Velocità.

Moto3

Si ripartirà da una Moto3 tanto avvincente quanto equilibrata grazie ai verdetti di Misano di fine luglio, con la grande doppietta conquistata da Nicholas Spinelli (Honda Oscar Performance) che, unita ad fine settimana difficile per Kevin Zannoni, ha proiettato il Campione 2017 in vetta alla classifica di Campionato, con 13 p. di vantaggio sull’alfiere RGR TM Racing Factory Team. I due protagonisti degli ultimi anni nella Moto3 dell’italiano si sono già spartiti la gloria al Mugello in questo 2019, conquistando un podio e una vittoria a testa. Occhio però anche all’esordiente nella categoria Alberto Surra (Team Minimoto), lontano dalle posizioni di vertice nell’ultimo round ma ancora in grado di dire la sua in ottica campionato, a 20 p. di distanza da Spinelli.

Superbike

In SBK c’è un uomo solo al comando: Michele Pirro. L’alfiere Ducati Barni Racing, dopo la doppietta ottenuta a Misano a fine luglio, si presenta al Mugello con la possibilità di conquistare con un round d’anticipo il titolo di Campione 2019, in quello stesso circuito toscano che lo ha visto ottenere già due vittorie quest’anno. A fermarlo ci proverà ancora Lorenzo Savadori con l’Aprilia Nuova M2 Racing, forte del podio ottenuto nello scorso round. Lontani dalla vetta ma in piena lotta per il podio del Campionato ci sono i due alfieri del Team Ducati Motocorsa, Samuele Cavalieri e Riccardo Russo, insieme al pilota Ducati Broncos Team Lorenzo Zanetti.

Supersport 600

Cambio di leadership in SS600, con Lorenzo Gabellini (Gomma Racing Yamaha) che, grazie alla doppietta conquistata a Misano a fine luglio, si presenta al via del 5° round ELF CIV in vetta alla classifica. Ad inseguirlo ci sarà ancora Massimo Roccoli (Team Rosso Corsa Yamaha), con il pluricampione italiano che è già andato a podio in questo 2019 in terra toscana. Alle loro spalle Davide Stirpe (Extreme Racing Bardhal MV Agusta) a podio nel round precedente e pronto ad inserirsi nella lotta per la vittoria, dalla quale mancherà un altro protagonista, Kevin Manfredi (Team Rosso e Nero Yamaha) impegnato nel Mondiale Endurance.

Premoto3

In Premoto3 il leader è sempre Luca Lunetta. Il giovanissimo alfiere AC Racing Team CS, esordiente nella categoria, ha conquistato l’ennesimo trionfo nel 4° round, e si presenta al Mugello con 37 p. di vantaggio sul primo dei suoi inseguitori, il campione in carica Filippo Bianchi (POS Corse Brevo), ancora in cerca della prima vittoria 2019, con Lunetta che può vantare invece una doppietta sul circuito toscano in questa stagione. Occhio però a Filippo Farioli. Esordiente anche lui nella categoria, il pilota Pasini Racing Team RMU è reduce da un’ottima progressione nelle ultime quattro gare, dove non è mai sceso dal podio conquistando anche due vittorie.

Supersport 300

Equilibrio in SS300, con Filippo Rovelli (ParkinGo Kawasaki) ancora leader nonostante un complicato 4° round, seguito da Thomas Brianti (Prodina Ircos Kawasaki). Entrambi hanno già vinto al Mugello in questo 2019, entrambi dovranno guardarsi le spalle da altri due avversari, Emanuele Vocino (GradaraCorse PZ Racing Team) e Matteo Bertè (ProGp), poco distanti dalla vetta, che in sella alle rispettive Yamaha proveranno ad inserirsi nella lotta per la vittoria.

Eventi

Non mancheranno gli eventi di contorno al 5° round ELF CIV, a cominciare dal sabato e dalla presentazione in mattinata della decima edizione della Ride for life, organizzata dall’associazione Riders4Riders Onlus. L’evento benefico si terrà il 23 e 24 novembre 2019 presso l’arena Cross di Carpi. Il programma delle due giornate prevederà gare di Cross, pitbike ed e-bike con i campioni delle due ruote oltre ad una ricca pesca a premi e alla lotteria. Sabato 23 novembre, dopo la consueta conferenza sulla sicurezza, si terrà la cena con i campioni il cui ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza ai piloti infortunati e alla ricerca.

Manifestazione, quella di Ride for life, alla quale si lega anche l’iniziativa nata da Airoh e FMI, consistente nel mettere all’asta in un evento organizzato direttamente da R4R, un esemplare del nuovo GP550 S prodotto dall’azienda bergamasca con la particolarità di avere grafica personalizzata pensata e realizzata da DFD Factory Design. Tutto per poi devolvere l’intero ricavato alla stessa R4R. Nel paddock ELF CIV spazio poi alla Scuola Federale Velocità, il progetto che permette ai neofiti (6-12 anni) l’avvicinamento al mondo delle due ruote, con un primo giro in minimoto in tutta sicurezza, seguiti dai tecnici FMI tra cui Gianluca Nannelli. Questi gli orari degli appuntamenti, realizzati al Mugellino: domenica 10.30-12.30.

Per maggiori info civ.tv. Al sabato spazio anche alla premiazione dei poleman prevista per le 12 presso l’Airoh Tech Truck e al consueto aperiELF, che animerà il paddock a partire dal tardo pomeriggio. A fine giornata non mancherà, come ormai tradizione, l’appuntamento con i 50iniVintage, la parata di ciclomotori storici vintage che vedrà tutti i protagonisti ritrovarsi nel paddock ELF CIV per poi fare un giro di pista del Mugello. Domenica, in pausa pranzo tutti i presenti potranno ammirare da vicino moto e piloti con la pit walk.

Prossimo Articolo
CIV Moto3, Spinelli trionfa ed è il nuovo leader

Articolo precedente

CIV Moto3, Spinelli trionfa ed è il nuovo leader

Prossimo Articolo

CIV Moto3: gare folli, Spinelli lanciato verso il titolo

CIV Moto3: gare folli, Spinelli lanciato verso il titolo
Carica commenti