Il campione Kevin Zannoni chiude in bellezza a Vallelunga

condivisioni
commenti
Il campione Kevin Zannoni chiude in bellezza a Vallelunga
Di:
08 ott 2018, 10:07

Il pilota della TM Racing si è imposto nella seconda gara del weekend conclusivo della stagione, al quale era arrivato con il titolo della Moto3 già in tasca. Nella prima gara, sul bagnato, è stato invece Spinelli ad imporsi. La TM si porta a casa anche il titolo costruttori.

Nicholas Spinelli, Gresini Racing Junior Team
Grid Girl
Nicholas Spinelli, Gresini Racing Junior Team
Podio Gara 1
Leonardo Taccini, Pos Corse, in griglia di partenza

Gara 1

Nicholas Spinelli vola sul bagnato. In una gara interrotta per bandiera rossa ad un giro dal termine anche a causa della tanta pioggia caduta, Il pilota Gresini Racing Junior Team ha dimostrato di essere perfettamente a suo agio sull’acqua, andando a vincere in solitaria con oltre 8 secondi di vantaggio sul primo dei suoi inseguitori, l’alfiere TM Oscar Performance Raffaele Fusco con Simone Serinaldi (Pos Corse Junior Team Honda) a chiudere il podio.

Dietro di loro, con la classifica aggiornata al giro precedente l’esposizione della bandiera a scacchi, hanno chiuso Elia Bartolini (RMU VR46 Riders Academy) e il Campione Kevin Zannoni (TM Racing Factory 3570 MTA).

Gara 2

Kevin Zannoni (TM Factory Racing 3570 MTA) chiude come meglio non poteva il suo 2018. Il Campione in carica ha trionfato nell’ultimo round di Vallelunga, andando a conquistare la vittoria con oltre 2 secondi di vantaggio sui suoi avversari. Dietro di lui gran secondo posto di Elia Bartolini.

L’esordiente in categoria su RMU VR46 Riders Academy è riuscito a staccare i suoi rivali nell’ultimo giro, per conquistare il 2° podio del suo 2018. Terza posizione per Edoardo Sintoni con la KTM ProGP Racing Team.

In classifica generale Zannoni chiude a 241 p. con Spinelli (Honda Gresini Racing Junior Team) secondo a 176 p. (6° in gara) e Carraro (Minimoto Portomaggiore) a 161 p. (5° in gara). La classifica costruttori premia la TM che accumula 254 punti, seguita da KTM ferma a 205 p. e da Honda 204 p.

Prossimo Articolo
A Vallelunga è l'ora della verità per il CIV 2018: il gran finale è servito

Articolo precedente

A Vallelunga è l'ora della verità per il CIV 2018: il gran finale è servito

Prossimo Articolo

Svelato il calendario con sei doppi appuntamenti del CIV 2019

Svelato il calendario con sei doppi appuntamenti del CIV 2019
Carica commenti
Be first to get
breaking news