Riccardo Moretti si conferma il più forte

Il pilota della Mahindra sfrutta la caduta di Andrea Mantovani che era in testa

Riccardo Moretti si conferma il più forte
Superiorità e fortuna hanno fatto la differenza nella gara della 125 Gp. La superiorità è quella mostrata a Imola da Riccardo Moretti e dalla Mahindra Racing mentre la fortuna per il binomio italo-indiano è quella che ha visto aprirsi un’autostrada verso la vittoria dopo la scivolata di Andrea Mantovani, in testa fino a metà corsa. L’ex-campione italiano Moretti ha fatto così il bis dopo la splendida vittoria del Mugello, confermando sempre di più il suo ruolo di favorito per la vittoria del tricolore. “Oggi non riuscivo a stare in piedi – ha detto Moretti – alla fine ho chiuso una gara difficile portando a causa un buon risultato e punti importanti per il campionato”. Il leader della classifica ha chiuso con oltre quattordici secondi di vantaggio sul giovanissimo toscano Lorenzo Dalla Porta (Aprilia – O.R. by 2B Corse-Zack M.), bravo a finire di nuovo in seconda posizione e a mostrarsi ancora in vetta alla classifica dopo l’esordio fortunato sulla pista di casa. “Nella scivolata di ieri ho rimediato una brutta botta che non mi ha permesso di essere al meglio oggi – ha rivelato Lorenzo – ho stretto i denti dando il meglio di me. Spero di essere in forma per la prossima gara”. Terzo, come al Mugello, si è piazzato lo stesso Mantovani (Aprilia) che è stato bravo a risalire in sella dopo la scivolata e che, grazie ad una sessione impressionante di giri veloci, si è assicurato un’altra prestazione al top dimostrando di tenere davvero tanto al podio di tappa. “Mi è partita la moto sul posteriore e non sono riuscito a tenerla. Per fortuna ho rimontato forte dalle retrovie e alla fine ho centrato il podio”. Un altro giovanissimo, Cristiano Carpi, è riuscito a chiudere nella top five in sella all’Aprilia, seguito da Simone Mazzola (Aprilia – GT Racing Publisport) che dopo un inizio difficile, condizionato da un fuori pista, si è riscattato alla grande facendo suo anche il giro veloce della gara. A chiudere la classifica, il francese Arciero e l’indiano Kumar mentre da segnalare la caduta di Alex Calgaro all’ultimo giro.

125 Gp - Imola - Gara

125 Gp - Imola - Campionato

condivisioni
commenti
Moretti e la Mahindra rispettano i pronostici

Articolo precedente

Moretti e la Mahindra rispettano i pronostici

Prossimo Articolo

Vittoria e leadership per Dalla Porta a Monza

Vittoria e leadership per Dalla Porta a Monza
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie CIV 125
Piloti Riccardo Moretti
Autore Redazione Motorsport.com