Prima vittoria stagionale per Walter Margelli a Magione in Gara 2

condivisioni
commenti
Prima vittoria stagionale per Walter Margelli a Magione in Gara 2
Redazione
Di: Redazione
03 lug 2016, 16:34

Il pilota della Norma M20 FC di Nannini Racing, vicecampione in carica, riduce le distanze dal capoclassifica Davide Uboldi (Ligier Evo 2 E Eurointernational), secondo al traguardo ed ora a +14 in Campionato. Terzo Ranieri Randaccio (Norma M20FC SCI), ritirato il poleman Bellarosa (Wolf).

Ranieri Randaccio, Norma CN2
Ranieri Randaccio, Norma CN2
Walter Margelli, Norma-M20F-CN2
Walter Margelli, Norma M20F-CN2
Podio gara 1: Ivan Bellarosa, Wolf GB08 SM-CN2, Walter Margelli, Norma-M20F-CN2, Davide Uboldi, Ligi
Davide Uboldi, Ligier JS Evo 2 E CN2
Davide Uboldi, Ligier JS Evo 2 E CN2

È di Walter Margelli e della Norma M20 FC di Nannini Racing la vittoria nella seconda gara valevole per il quarto round di Campionato Italiano Sport Prototipi corsosi a Magione.

Con il poleman Ivan Bellarosa, costretto a riprendere la corsia box per un problema alla pompa dell'olio occorso sulla Wolf GB08 Turbo già nel giro di schieramento, il bolognese vicecampione in carica ha guadagnato il comando già alla prima staccata.

Alle sue spalle si è subito insediato Davide Uboldi al volante della Ligier Evo 2 E di Eurointernational con la quale nel finale prova a raggiungere il battistrada, ma senza successo.

Al termine di un duello finale appassionante con il compagno di colori alla SCI, Claudio Francisci, autore del terzo miglior tempo in qualifica sulla Lucchini Alfa Romeo 3.0 V6 CN4, Ranieri Randaccio conquista invece il terzo gradino del podio sulla Norma M20 FC utile a conservare anche la terza posizione di Campionato. 

Quinto al traguardo Eugenio Pisani, sulla Norma M20 F di Siliprandi Racing, mentre Maurizio Fratti è sesto sulla Wolf GB08 SM a guida centrale e dopo essere stato costretto a partire dei box per un inconveniente tecnico dell'ultim'ora.

Problemi tecnici costringono invece al ritiro Umberto Calò sulla Osella PA21 Progetto Corsa con la quale Gianfranco Giorgio era stato protagonista di un contatto in gara 1.

Prossimo appuntamento al weekend del 4 settembre a Vallelunga.

CLASSIFICA ASSOLUTA

1) Uboldi Davide (Ligier Honda CN2 Eurointernational), 127; 2) Margelli Walter (Norma Honda CN2 Nannini Racing), 113; 3) Randaccio Ranieri (Lucchini BMW CN4 SCI), 75; 4) Bellarosa Ivan (Wolf Honda CN2 Avelon Formula), 66; 5) Pisani Eugenio (Norma Honda CN2 Siliprandi Racing), 33; 6) Molinaro Danny (Osella Honda CN2 Osella Engineering), 30; 7) Pedetti Giancarlo (Norma Honda CN2 CMS Racing Cars), 20; 7) Emanuele Fabio (Wolf Honda CN2 Emotion Motorsport), 20; 9) Francisci Claudio (Lucchini Alfa Romeo CN4 SCI), 16; 10) Fratti Maurizio (Wolf SM Honda 2.4 E2SC Avelon Formula), 10.

Prossimo articolo CISP
Ivan Bellarosa si impone in Gara 1 a Magione

Articolo precedente

Ivan Bellarosa si impone in Gara 1 a Magione

Prossimo Articolo

Sandro Bettini debutta tra i prototipi a Vallelunga

Sandro Bettini debutta tra i prototipi a Vallelunga
Carica commenti

Su questo articolo

Serie CISP
Evento Magione
Sotto-evento Domenica
Location Autodromo dell'Umbria
Piloti Ranieri Randaccio , Claudio Francisci , Walter Margelli
Team Eurointernational
Autore Redazione
Tipo di articolo Gara