Formula 1
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
G
GP del Belgio
29 ago
-
01 set
MotoGP
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
G
GP di Gran Bretagna
23 ago
-
25 ago
WRC
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
G
Rally di Germania
22 ago
-
25 ago
Shakedown in
00 Ore
:
26 Minuti
:
09 Secondi
WSBK
12 lug
-
14 lug
Evento concluso
G
Algarve
06 set
-
08 set
Prossimo evento tra
14 giorni
Formula E
12 lug
-
13 lug
Evento concluso
14 lug
-
14 lug
Evento concluso
WEC
G
Silverstone
30 ago
-
01 set
Prossimo evento tra
7 giorni
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
42 giorni

Michele Liguori centra il successo in Gara 1 al Mugello

condivisioni
commenti
Michele Liguori centra il successo in Gara 1 al Mugello
Di:
7 ott 2017, 14:33

Il pilota della Progetto Corsa sale in cattedra e conquista la prima vittoria nel Campionato Italiano davanti all'alfiere della Avelon Formula in rimonta anche dopo un drive through per partenza anticipata. Terzo assoluto Ranieri Randaccio.

Ranieri Randaccio, SCI, Norma M20F Honda-CNA2
Ivan Bellarosa, Avelon Formula, Wolf GB 08 Evo-CNT
Ranieri Randaccio, SCI, Norma M20F Honda-CNA2
Ranieri Randaccio, SCI, Norma M20F Honda-CNA2
Ivan Bellarosa, Avelon Formula, Wolf GB 08 Evo-CNT
Ida Petrillo, Autosport Sorrento, Radical SR4 Suzuki 1585-RAD 1.6
Simone Patrinicola, Radical SR4 Suzuki 1585-RAD 1.6
Stefano Attianese, Avelon Formula, Wolf GB08 Peugeot-E2SC

Alla partenza lanciata sono le Radical di Patrinicola, Oliva e Petrillo a lanciarsi subito al comando con Bellarosa che perde posizioni ed il suo compagno di colori Bellotti che invece si lancia al quarto posto per poi superare la Petrillo per la terza posizione.

Nelle prime battute la coppia di SR4 riesce a conservare la testa della gara davanti alla Wolf del pilota di Avelon, mentre Liguori è quarto sulla Osella. Al terzo giro Patrinicola riesce a sferrare l’attacco su Oliva per la prima posizione, Belotti è scatenato alla loro spalle, ma poco dopo deve essere costretto al ritiro. Liguori dal canto suo comincia a guadagnare metri e riesce nel sorpasso su Oliva che allarga la traiettoria nelle vie di fuga.

Al quarto giro il pilota della Osella è sempre più scatenato e riesce così ad avere la meglio su Patrinicola. Nella tornata seguente l’operazione riesce anche a Bellarosa al quale però viene segnalato drive through per partenza anticipata. Il pilota della Wolf inanella comunque giri veloci e si porta nella scia di Liguori, mentre alle loro spalle Patrinicola è terzo davanti a Randaccio, Oliva, Petrillo ed Attianese. Al settimo giro Bellarosa rientra ai box per rispettare la penalizzazione e scivola così quinto alle spalle di Oliva.

Il sorpasso sulla SR4 del pilota della Tramonti Corse non si fa attendere ed al nono passaggio la Wolf Tornado riaccende la rimonta. Al 14esimo giro raggiunge e supera Randaccio per la terza posizione, mentre alla tornata seguente ha ragione di Patrinicola che poco dopo deve cedere anche al pilota romano per la terza posizione assoluta.

Sul traguardo arriva così la prima vittoria in Campionato per Liguori davanti a Bellarosa, Randaccio e Patrinicola in volata. Quinto assoluto e secondo posto tra le Radical per Oliva, mentre sesto è Attianese davanti a Petrillo.

L’appuntamento in pista è a domani con gara 2 alle 11.40, sempre sulla distanza di 25 minuti + 1 giro in diretta TV su AutomotoTV (SKY148) e livestreaming su www.acisport.it.

Campionato Italiano Sport Prototipi - Mugello - Gara 1

Prossimo Articolo
Bellarosa e Randaccio si dividono le pole position al Mugello

Articolo precedente

Bellarosa e Randaccio si dividono le pole position al Mugello

Prossimo Articolo

Mugello, Gara 2: Bellarosa e Liguori vincono l'ultimo round del Campionato

Mugello, Gara 2: Bellarosa e Liguori vincono l'ultimo round del Campionato
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie CISP
Evento Mugello II
Sotto-evento Sabato
Location Mugello
Piloti Ranieri Randaccio , Ivan Bellarosa
Autore Redazione Motorsport.com