Ivan Bellarosa conquista entrambe le pole a Magione

condivisioni
commenti
Ivan Bellarosa conquista entrambe le pole a Magione
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
03 lug 2016, 06:10

Il pilota della Wolf GB08 Turbo domina entrambi i turni davanti a Walter Margelli, sulla Norma M20 FC di Nannini Racing ed a Claudio Francisci, sulla Lucchini Alfa Romeo 3.0 V6 della SCI. Quarto il capoclassifica Davide Uboldi (Ligier Eurointernational).

Ivan Bellarosa, Wolf GB08 SM-CN2 #9
Davide Uboldi, Ligier JS Evo 2 E CN2 #8, Eurointernational
Davide Uboldi, Ligier JS Evo 2 E CN2 #8, Eurointernational
Walter Margelli, Norma M20F-CN2
Ranieri Randaccio, Norma CN2
Ranieri Randaccio, Norma CN2
Eugenio Pisani, Norma M20 CN2

Le qualifiche per il quarto round stagionale del Campionato Italiano Sport Prototipi in corso a Magione, si chiudono con uno strepitoso assolo per Ivan Bellarosa e per la Wolf GB08 Turbo.

Rispettivamente con il tempo di 1'07.644, a 133,422 km/h di media e di 1'07.206, a 134,292 km/h, il pilota della Wolf Racing Cars ha imposto il primato cronometrico precedendo per circa 1 secondo in entrambe le sessioni Walter Margelli, abilissimo a gestire un margine addirittura inferiore ad un decimo di secondo su Claudio Francisci (Lucchini Alfa Romeo 3.0 V6 CN4 SCI) 

Se il vicecampione in carica affida alla partenza lanciata lo spunto per imporre davanti a tutti la Norma M20 FC Nannini Racing, il sempre velocissimo pilota romano vuole festeggiare con un risultato da podio il suo rientro stagionale al volante della Lucchini Alfa Romeo 3.0 V6 CN4 SCI.

In seconda fila con il quarto tempo in entrambe le sessioni, il capoclassifica Davide Uboldi, a circa un secondo e mezzo dalla pole, punta ad una gara d'attacco sulla Ligier Evo 2 E di Eurointernational, mentre Ranieri Randaccio, sulla Norma M20FC Evo2016 della SCI, vuole difendere l'ottima terza posizione di campionato capitalizzando la quinta posizione sulle due griglia di domani.

Ottimo sesto tempo nel primo turno, a sette decimi da Randaccio, per Gianfranco Giorgio sulla Osella PA21 di Progetto Corsa, mentre per la griglia di gara 2 la posizione arriva nelle mani di Maurizio Fratti, settimo sulla griglia del mattino, al volante della Wolf GB08 SM E2SC a guida centrale e motore Honda 2.4.

Eugenio Pisani al volante della Norma M20F della Siliprandi Racing è infine ottavo nel primo turno e settimo nel secondo dove precede Umberto Calò salito sulla vettura divisa con Giorgio.

L'appuntamento è ora a domani con gara 1 alle 11.30 e gara 2 alle 17.10, entrambe da 25 minuti + 1 giro ed in diretta TV su AutomotoTV (SKY148) e web su www.acisportitalia.it.

Prossimo articolo CISP

Su questo articolo

Serie CISP
Evento Magione
Sotto-evento Sabato
Location Autodromo dell'Umbria
Piloti Ivan Bellarosa, Davide Uboldi, Walter Margelli
Team Nannini Racing
Autore Redazione
Tipo di articolo Qualifiche