CISP: a Pergusa c'è il rientro di Mirko Zanardini

Mirko Zanardini sarà al via, del secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Sport Prototipi, a bordo della Wolf GB08 che si svolgerà sul tracciato siciliano di Pergusa.

CISP: a Pergusa c'è il rientro di Mirko Zanardini

Per il pilota bresciano è una prima presa di contatto con la macchina, dopo aver saltato la prima gara a Monza.

Mirko è da un po’ di tempo che non si ricala nell’abitacolo, per via dei postumi dalla caduta in moto.

Nel frattempo si è rimesso in forma e non vede l’ora di rimettersi al volante della sua Wolf GB08.

Una nuova avventura in tutti i sensi, visto che questo secondo round stagionale si sposta a Pergusa, dove i campionati italiani ritornano dopo tanto tempo, dal lontano 2004.

Il programma ufficiale prevede la prima sessione di prove libere al sabato, dalle 10.15 alle 10.40, mentre la seconda sessione prenderà il via alle 12.55 e chiusura alle 13.20. Semaforo verde per le qualifiche alle 16.30 sempre sulla distanza di 25’.

Domenica si svolgeranno entrambe le gare, la prima con lo start alle 09.00 sulla distanza di 25’ + 1 giro e gara 2 alle 14.40, sempre sulla medesima distanza.

Mirko Zanardini: "Sono molto felice di ritornare al volante, fortunatamente mi sono ripreso bene e mi sento in forma, non vedo l’ora di ritornare a battagliare. Ho visto che il Campionato è molto agguerrito e sono felice di farne parte".

"La pista ha visto la serie tricolore per la gara valevole per il 48° Premio Pergusa nel lontano 2004. Sarà sicuramente un emozione correre nella terra dei motori, della Targa Florio".

condivisioni
commenti
CISP: a Monza la prima va a Pollini e Molinaro
Articolo precedente

CISP: a Monza la prima va a Pollini e Molinaro

Prossimo Articolo

CISP: a Pergusa è trionfo per Matteo Pollini e Lazzaroni

CISP: a Pergusa è trionfo per Matteo Pollini e Lazzaroni
Carica commenti