Bellarosa e Randaccio svettano nelle Qualifiche di Magione

condivisioni
commenti
Bellarosa e Randaccio svettano nelle Qualifiche di Magione
Redazione
Di: Redazione
29 lug 2017, 17:32

Il pilota del marchio ex F.1 si impone tra le Turbo di CNT siglando il primato assoluto in entrambe le sessioni. Il romano della S.C.I. risponde nella CNA dove è capoclassifica di Campionato.

Ivan Bellarosa, Avelon Formula, Wolf GB08 Tornado-CNT
Ida Petrillo, Autosport Sorrento, Radical SR4 Suzuki 1585-RAD 1.6
Stefano Attianese, Avelon Formula, Wolf GB08 Peugeot-CNT
Guglielmo Belotti, Avelon Formula, Wolf GB 08 Tornado-CNT
Gennaro Di Somma, Radical SR4 Suzuki 1585-RAD 1.6
Simone Patrinicola, Radical SR4 Suzuki 1585-RAD 1.6
Gennaro Di Somma, Radical SR4 1.6

Il quarto round del Campionato Italiano Sport Prototipi, di scena in questo weekend a Magione, si apre con il primato cronometrico dei suoi leader tricolori.

Con il tempo di 1’08.679 nel primo turno e di 1’08.656 nel secondo, Ivan Bellarosa, capoclassifica tra le Sovralimentate di CNT, detta il ritmo in entrambe le sessioni di qualifica guadagnando le pole position per le due gare di domani al volante della Wolf GB08 Tornando Peugeot 1.6 Turbo.

Fermando i cronometri su 1’10.104 e 1’09.852, per il terzo posto assoluto in entrambe le sessioni, Ranieri Randaccio, leader della classifica di Campionato Italiano CNA riservato alle vetture Aspirate, si conferma invece nella categoria al volante della Norma M20FC della S.C.I.

Grande protagonista delle qualifiche dove firma il secondo tempo assoluto in entrambe le sessioni, Simone Patrinicola si conferma al vertice prestazione tra le Radical SR4 1.6 schierate dalla Autosport Sorrento per il Trofeo Nazionale loro riservato.

Il pilota ennese, che nel secondo turno si è classificato a soli tre decimi dalla pole di Bellarosa, ha preceduto l’irpina Ida Petrillo ed il giovanissimo Giò Di Somma, 16enne di Vico Equense, al debutto tricolore  sulla sportscar che ha finora conosciuto in due sole occasioni nella versione 1.4.

Tra le Turbo della CNT, Guglielmo Belotti guadagna il quarto tempo assoluto e secondo di categoria nel primo turno sull’altra Tornado schierata dalla Wolf Racing Cars, mentre nel secondo preferisce restare ai box per i controlli resi necessari da un inconveniente tecnico lla prima sessione.

Stefano Attianese, al debutto tra le Sportscar dopo un curriculum speso tra le monoposto di Formula 2000 e Formula 3000, completa il tridente di Wolf motorizzate Peugeot 1.6 Turbo con la GB08 nella sua penultima versione.

CIP - Magione - Qualifica 1

CIP - Magione - Qualifica 2

Prossimo Articolo
Ivan Bellarosa sigla il debutto vincente della Tornado CNT a Misano

Articolo precedente

Ivan Bellarosa sigla il debutto vincente della Tornado CNT a Misano

Prossimo Articolo

Nelle Libere di Vallelunga svettano Turatello e Bellarosa

Nelle Libere di Vallelunga svettano Turatello e Bellarosa
Carica commenti

Su questo articolo

Serie CISP
Evento Magione
Sotto-evento Sabato
Location Autodromo dell'Umbria
Piloti Ranieri Randaccio , Ivan Bellarosa
Autore Redazione
Tipo di articolo Qualifiche