Adriatico formativo per Somaschini
Adriatico: trionfo Scandola-D'Amore
Scandola all'Adriatico con Hyundai
La Somaschini ricomincia dalla terra
ACI Team Italia: i piloti rally 2021

La pilota milanese ha debuttato con la Citroen C3 R5 nel Campionato Italiano Rally Terra sugli sterrati marchigiani, con una prestazione in crescita.

La coppia della i20 ha battuto per 17"3 la Skoda di Bresolin-Pollet e la Polo di Campedelli-Rappa, mentre tanti grandi protagonisti sono usciti di scena. Andreucci illeso dopo un brutto incidente.

L’equipaggio dello Hyundai Rally Team Italia apre la stagione 2021 sugli sterrati del 28° Rally Adriatico nel weekend del 23-24 aprile, rientrato nei programmi dopo il posticipo dell’Azores Rallye ERC.

Chiusa con soddisfazione l’esperienza della serie Ice Challenge, la pilota milanese si impegna nel Campionato Italiano Terra con la C3 R5.

Tra sorprese e conferme varato il programma di supporto ai piloti considerati tra i più interessanti del panorama rallistico nazionale.

Un Rally Adriatico molto formativo per Rachele Somaschini

La pilota milanese ha debuttato con la Citroen C3 R5 nel Campionato Italiano Rally Terra sugli sterrati marchigiani, con una prestazione in crescita.

CIRT: trionfo Scandola-D'Amore con la Hyundai al Rally Adriatico

La coppia della i20 ha battuto per 17"3 la Skoda di Bresolin-Pollet e la Polo di Campedelli-Rappa, mentre tanti grandi protagonisti sono usciti di scena. Andreucci illeso dopo un brutto incidente.

Scandola e D’Amore alla prima del CIR Terra con la Hyundai

L’equipaggio dello Hyundai Rally Team Italia apre la stagione 2021 sugli sterrati del 28° Rally Adriatico nel weekend del 23-24 aprile, rientrato nei programmi dopo il posticipo dell’Azores Rallye ERC.

CIRT: Rachele Somaschini ricomincia dalla terra con la Citroen

Chiusa con soddisfazione l’esperienza della serie Ice Challenge, la pilota milanese si impegna nel Campionato Italiano Terra con la C3 R5.

Ecco i piloti dell'ACI Team Italia per i rally 2021

Tra sorprese e conferme varato il programma di supporto ai piloti considerati tra i più interessanti del panorama rallistico nazionale.

CIR: il montepremi 2021 dei rally tricolore è sempre più ricco

Con l'inserimento della LogisticaUno Rally Cup by Michelin 2021 nel Campionato Italiano WRC i premi totali supereranno i 600.000 euro.

ACI Sport: ecco i protocolli anti Covid per le competizioni 2021

La Federazione ha pubblicato le regole relative all'accesso nelle aree protette degli appartenenti ai team italiani per la ripresa delle manifestazioni motoristiche.

Bruno Bulacia pronto a sbarcare nell'Italiano Rally Terra

Da un Bulacia all'altro, il tricolore sterrato sta per accogliere il fratello del Marquito campione in carica. Il 18enne boliviano è già arrivato in Italia per un primo contatto con la Skoda Fabia Evo Rally 2 di Free Rally Service in vista del debutto nel CIRT 2021 "sarà una bella avventura formativa”.

CIR: ecco tutti i ricchi montepremi per il 2021

Lievitano le somme messe in palio per i vincitori delle serie tricolori rally, con il montepremi fissato dalla Federazione che supera i 400.000 euro. Incentivi importanti per il CIR assoluto e CIR Asfalto. Confermati anche i premi per CIWRC, CIR Terra e Coppa Rally di Zona ACI Sport.

CIR 2021: confermate otto gare, ecco tutti i calendari 2021

Sono ora ufficiali le date delle serie tricolori ACI Sport per la prossima stagione. Confermati gli 8 appuntamenti per il CIR, i 6 per il CIR Terra e i 7 round per il CIWRC. Definite anche le date per la Coppa Rally di Zona ACI Sport, con 44 gare suddivise nelle 9 Zone. La Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia 2021 si svolgerà il 31 ottobre nel Rally Città di Modena.

Crugnola-Ometto campioni CIR 2020! Il Tuscan Rewind a Bulacia

Il varesino del team Fabbri chiude secondo e diventa per la prima volta campione CIR. Marco Bulacia Wilkinson vince il Tuscan Rewind 2020 e il CIRT. Andreucci-Andreussi campioni 2 ruote Motrici.

ACI: Sticchi Damiani confermato presidente sino al 2024

Sticchi Damiani è stato confermato per i prossimi 4 anni presidente ACI con oltre il 94% dei voti. Per lui si tratterà del terzo mandato alla guida di ACI.

WRC: Hyundai presenta la nuova i20 N Rally2. Disponibile dal 2021

La nuova vettura prenderà il posto dell'attuale i20 New Generation R5 e sarà disponibile per i clienti Hyundai che corrono nel WRC2, nell'ERC e nei campionati nazionali.

ACI Sport conferma tutti gli eventi dopo il nuovo DPCM

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 18 ottobre conferma tutte le manifestazioni sportive automobilistiche.

CIRT: Adriatico-Marche ad Andreucci-Pinelli su Citroen C3 R5

Il campione toscano ha preceduto Simone Campedelli e Sauro Farnocchia, Volkswagen Polo R5, rafforzando la sua leadership nel campionato. Completa il podio assoluto Costenaro-Bardini, Skoda Fabia R5.

Scandola: "Per il 2021 valuto gare mediatiche. Gradirei l'ERC"

Il pilota veronese ha raccontato a Motorsport.com quali siano le sue ambizioni per la prossima stagione e quali sono i criteri con cui si sta componendo il suo programma gare per il prossimo anno.

CIRT: Bulacia e Der Ohannesian vincono il San Marino Rally

Il giovane campione boliviano del WRC ha concluso la corsa a pari tempo con Campedelli, ma primeggiando per avere realizzato un tempo migliore rispetto all'avversario sulla prima prova cronometrata discriminante. Escluso Andreucci.

CIRT: a San Marino la Hyundai schiera anche Scandola e D’Amore

Hyundai Rally Team Italia raddoppia l’impegno nel Campionato Italiano Rally Terra: Daniele Ceccoli e Piercarlo Capolongo hanno grandi grandi ambizioni nella gara di casa, dove vedremo anche Umberto Scandola e Guido D’Amore al rientro sulla terra dopo 10 mesi d’assenza.

ERC: Rachele Somaschini, dal Valtiberina al Liepaja con fiducia

Prima di classe R3T e seconda nel “femminile”. È questo l’ottimo bilancio per Rachele Somaschini al Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina 2020, ma nel weekend c'è di nuovo l'impegno con l'ERC3 Junior.

Andreucci-Andreussi vincono il Rally Città Di Arezzo-Valtiberina

Il toscano beffa Lindholm, che si ritira all'ultima prova e lascia il podio a Campedelli e Costenaro.