Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
23 Ore
:
56 Minuti
:
44 Secondi
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
26 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
63 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
56 giorni
Trofeo Peugeot Competition 208 Top
Topic

Trofeo Peugeot Competition 208 Top

TOP 208, PS1: Ciuffi fa festa

condivisioni
commenti
TOP 208, PS1: Ciuffi fa festa
Di:
21 set 2018, 13:47

Il fiorentino vola, Mazzocchi (e De Tomaso) pagano l'essere partiti per primi. Trevisani KO

Tommaso Ciuffi, Peugeot 208 R2B

Sul fondo più amato Tommaso Ciuffi è stato subito il più veloce fra i protagonisti della classe R2B e del Peugeot Competition Top 208 che deve designare il pilota ufficiale 2019 con la 208 R2B del team ufficiale di Peugeot Italia.

Quattro i piloti di fatto ancora in lizza per la vittoria finale, ma all'Adriatico ce ne sono almeno il doppio che covano ambizioni di successo. Ciuffi, che in classifica generale del trofeo insegue il piacentino Andrea Mazzocchi, è partito subito all'attacco sfruttando la sua esperienza sullo sterrato lasciandosi alle spalle Alessandro Nerobutto - il vincitore del Peugeot Competition Raceday 2017/18.

Il leader stagionale Mazzocchi invece si è trovato a dover 'spazzare' la strada aprendo le partenze insieme a De Tommaso ed ha chiuso al sesto posto dietro anche a Epis, Coppe e Dallamano con un ritardo di 5"8 dal diretto rivale. Terzo dei quattro ancora in lizza per il titolo, Davide Nicelli ha firmato l'ottavo tempo di prova, mentre l'ultimo, Jacopo Trevisani, è già fermo, tradito dalla rottura di un semiasse.

Ma la gara è solo agli inizi...

 

Prossimo Articolo
Adriatico, PS1: Campedelli precede di un soffio Scandola. Andreucci quarto

Articolo precedente

Adriatico, PS1: Campedelli precede di un soffio Scandola. Andreucci quarto

Prossimo Articolo

Adriatico PS2-3: Lindholm spiazza tutti. Secondo Scandola a mezzo secondo

Adriatico PS2-3: Lindholm spiazza tutti. Secondo Scandola a mezzo secondo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie CIR
Evento Rally Adriatico
Sotto-evento Giorno 1
Piloti Tommaso Ciuffi
Autore Gabriele Cogni