Trofeo Peugeot Competition 208 Top 2018
Topic

Trofeo Peugeot Competition 208 Top 2018

Top 208, PS3-4: Mazzocchi torna in gioco

Mazzocchi ancora in gara, anche se in forte ritardo, Ciuffi si riprende.

Top 208, PS3-4: Mazzocchi torna in gioco

Andrea Mazzocchi ricompare alla grande nella PS3, segnando il quarto tempo di categoria ed il migliore dei trofeisti davanti a Ciuffi. E si è ripetuto nella PS4.

Nella PS2 Mazzocchi sbattendo ha danneggiato una ruota ed ha passato lunghi minuti - alla fine una ventina - per riuscire a cambiare la ruota. Una volta arrivato a fine e prova e riscontrato che la sua 208 curata dalla Vieffe Corse non aveva subito particolari danni e non aveva superato il limite di ritardo che porta al fuori tempo massimo, il piacentino ha ripreso la corsa, anche se con 27' di ritardo può solo sperare che qualcuno si autoescluda davanti a lui.

Foratura anche per Tommaso Ciuffi sulla disastrata PS2. Ma sulla seguente si è ripreso pure lui, portandosi al comando del Peugeot Competition Top 208 per un decimo di secondo su Nerobutto. Terzo posto per Nicelli a 13", incalzato dal vincitore del San Marino, Jacopo Trevisani, a meno di 1 secondo. Quinto posto a pochi secondi per Mattia Vita. Più lontano Strabello e, come detto, lontanissimo Mazzocchi.

La PS3 era valevole anche come Power Stage del trofeo. I 3 punti del più veloce se li è quindi aggiudicati Mazzocchi. 2 a Ciuffi secondo ed 1 a Mattia Vita terzo.

Nella PS4 Ciuffi ha portato a 8"6 il suo vantaggio su Nerobutto, mentre Trevisani ha scavalcato Nicelli.

 1.  Ciuffi-Gonella  
2.  Nerobutto-Menegazzo  a 8"6
3.   Trevisani-Muffolini  a 20"0
 4.  Nicelli-Mattioda  a 22"8
 5.  Vita-Ometto  a 30"6

 

condivisioni
commenti
Roma, PS4: Campedelli scratch e primato, Ucci con cautela
Articolo precedente

Roma, PS4: Campedelli scratch e primato, Ucci con cautela

Prossimo Articolo

Roma, PS8: Basso e Andreucci chiudono in gloria la tappa

Roma, PS8: Basso e Andreucci chiudono in gloria la tappa
Carica commenti