Suzuki Rally Trophy, PS4: due decimi separano Goldoni e Martinelli a Ronca

condivisioni
commenti
Suzuki Rally Trophy, PS4: due decimi separano Goldoni e Martinelli a Ronca
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
13 ott 2018, 08:00

Bellissima la battaglia fra il maestro di sci e il campione Suzuki 2017 che ha fatto il suo ritorno sulla Swift aspirata. A Poggio hanno tolto il minuto per l'errore di cronometraggio. Problemi per Caldani che precipita in fondo.

Il Suzuki Rally Trophy è entrato nel vivo con la disputa della quarta prova speciale "Roncà 1" di 10,98 km del Rally Due Valli: la sorpresa, è proprio il caso di dirlo, Simone Goldoni ci sta prendendo gusto perché il maestro di sci del Winners Rally Team si è aggiudicato la terza speciale di fila mostrando un grande adattamento alla Suzuki Swift 1.0 Boosterjet, il modello che ha debuttato in gara quest'anno nella versione Racing Start, con la quale ha effettuato la sua prima gara la scorsa settimana al Rally del Rubinetto.

Goldoni con il tempo di 8'32"7 ha preceduto di appena due decimi di secondo Stefano Martinelli che, per l'occasione, ha abbandonato la Swift turbo per tornare alla versione aspirata con la quale aveva vinto il Trofeo lo scorso anno. Martinelli mantiene la testa del Rally Trophy visto che Simone risulta trasparente per questa graduatoria.

Anche Simone Rivia è parso molto competitivo portandosi ad appena sette decimi dalla testa, mentre ha qualche problema di adattamento alla Swift 1.0 Boosterjet Giorgio Cogni: il matematico campione 2018, ha deciso di impegnarsi con l'ultima realizzazione di Suzuki Motorsport, ma il piacentino utilizza la vettura che è stata utilizzata per il lancio stampa che non ha gli ammortizzatori a tre vie che consentono una facile regolazione dell'assetto. Cogni, alle prese con il sottosterzo, ha preferito non correre rischi, pagando 9"2 da Goldoni.

A Poggio i cronometristi hanno tolto il minuto che per sbaglio gli avevano attribuito ieri per cui il savonese è in lotta con Simone Rivia per il terzo posto nella classifica del Trophy. Problemi per Marco Caldani che è scivolato in fondo alla graduatoria.

La classifica dopo PS4

Pos. Equipaggio Team Vettura Tempo
1 Goldoni-Garella WRT Winners Rally Team Suzuki Swift RSTB 1.0 42"26"5
2 Martinelli – Baldacci G.R. Motorsport Suzuki Swift R1B a 4"4
3 Cogni – Zanni Meteco Corse Suzuki Swift RSTB 1.0 a 20"4
4 Rivia –Guglielmetti A.S.D. Versilia Suzuki Swift R1B a 23"8
5 Poggio – Cavallotto A.S.D. Alma Racing Suzuki Swiftt RSTB 1.0 a 29"7
6 Scalzotto - Andrian Funny Team Suzuki Swift R1B a 55"5
7 Denaro – Corradini CST Sport Suzuki Swift R1B a 1'26"9
8 Caldani – D’Alessandro La Superba S.S.D. Suzuki Swift RSTB 1.0 a 2'49"8
Prossimo articolo CIR
Due Valli, PS5: Scandola vede Andreucci allontanarsi. Altro scratch per Rossetti

Articolo precedente

Due Valli, PS5: Scandola vede Andreucci allontanarsi. Altro scratch per Rossetti

Prossimo Articolo

TOP 208, PS5: Strabello esce di strada. Mazzocchi mantiene la testa del trofeo ma perde terreno dalla vetta di classe

TOP 208, PS5: Strabello esce di strada. Mazzocchi mantiene la testa del trofeo ma perde terreno dalla vetta di classe
Carica commenti

Su questo articolo

Serie CIR
Evento Rally Due Valli
Sotto-evento Giorno 2
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Prova speciale