Suzuki Rally Trophy, PS1: prova annullata per il brutto crash di Pollara

condivisioni
commenti
Suzuki Rally Trophy, PS1: prova annullata per il brutto crash di Pollara
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
12 ott 2018, 14:50

La speciale di apertura del Rally Due Valli non si è disputata: gli euipaggi iscritti con le Swift non sono riusciti a iniziare il tratto cronometrato per l'incidente di Pollara e hanno raggiunto il riordino di Erbezzo. Si vedranno attribuire il tempo imposto.

Non c'è stato un grande avvio per la 26esima edizione del Rally Due Valli che è stato fermato dopo il transito delle prime nove macchine a causa dell'incidente occorso alla Peugeot 208 T16 di Marco Pollara che è finita in un fosso dopo l'uscita della Ford Fiesta di Simone Campedelli.

Le sette Suzuki che sono in lizza per il Rally Trophy non hanno avuto modo di entrare nella prova speciale n.1 di Erbezzo, ma sono stati mandati direttamente al riordino del paese di Erbezzo in attesa che la gara riparta proprio con la ripetizione della prova di apetura che sarà anche il tratto cronometrato più lungo (22,38 km) e che dovrebbe essere utile a fare subito la selezione.

Questa prova è ritornata a far parte della corsa veronese: l'ultima volta si era disputata nel 2016, ma con il percorso inverso.

Prossimo articolo CIR
Due Valli, PS1: Andreucci fa meglio di Scandola. Campedelli out!

Articolo precedente

Due Valli, PS1: Andreucci fa meglio di Scandola. Campedelli out!

Prossimo Articolo

Rossignoli, il poliziotto che corre con Suzuki per promuovere una bella iniziatva

Rossignoli, il poliziotto che corre con Suzuki per promuovere una bella iniziatva
Carica commenti

Su questo articolo

Serie CIR
Evento Rally Due Valli
Sotto-evento Giorno 1
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Prova speciale