Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
2 giorni
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
8 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
15 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Canceled
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
27 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
64 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
57 giorni

Suzuki Rally Trophy, PS2: Martinelli detta il passo e Cogni lo segue

condivisioni
commenti
Suzuki Rally Trophy, PS2: Martinelli detta il passo e Cogni lo segue
Di:
12 ott 2018, 17:18

Nella seconda speciale del Rally Due Valli la prestazione migliore è stata ottenuta da Simone Goldoni che corre con la Swift 1.0 Boosterjet RSTB, ma non è iscritto al monomarca gestito da Nicoletti. Cogni alla prima uscita con la turbo si difende bene a 5"2 da Martinelli.

Stefano Martinelli con il tempo di 17'15"3 ha vinto la PS2 di Erbezzo che di fatto ha aperto il Rally Due Valli, ultima prova del Suzuki Rally Trophy inserito nel Campionato Italiano Rally. Con la Swift R1B della G.R. Motorsport divisa con Sara Baldacci, il pilota di Barga è riuscito a vincere la speciale più lunga della gara, dopo che il primo passaggio era stato annullato per un incidente.

In realtà il miglior tempo è stato firmato da Simone Goldoni il maestro di sci che però non è iscritto al monomarca gestito da Nicoletti che è risultato il più veloce in 17'11"7, ma non rientra nella graduatoria del Suzuki Rally Trophy.

Stefano Martinelli ha preceduto di 5"1 Giorgio Cogni, vale a dire il pilota che si è già laureato campione della serie con una gara di anticipo. Il piacentino, che ha sempre corso con la Swift aspirata ha fatto il suo debutto con la Swift 1.0 Boosterjet RSTB della Meteco Corse divisa con Gabiele Zanni.

L'emiliano ha perso molto tempo alle spalle di Sergio Denaro che partiva prima di lui: il conduttore della CST Sport si è girato in testacoda e quando è ripartito non ha fatto passara il giovane campione 2018 che così ha dovuto ridurre qualla che era la sua andatura.

Più staccato Simone Rivia che paga 20"1 dalla vetta, davanti ad Andrea Scalzotto staccato di 35"8. Problemi per Fabio Poggio che era atteso a fare bella figura con la turbo, ma il portacolori della Alma Racing ha pagato subito qusi due minuti.

Ecco la classifica delle Suzuki Swift

Pos. Equuipaggio Team Vettura Tempo
1 Goldoni-Garella WRT Winners Rally Team Suzuki Swift RSTB 1.0 31'51"3
2 Martinelli – Baldacci G.R. Motorsport Suzuki Swift R1B a 2"4
3 Cogni – Zanni Meteco Corse Suzuki Swift RSTB 1.0 a 7"5
4 Rivia –Guglielmetti A.S.D. Versilia Suzuki Swift R1B a 20"1
5 Scalzotto - Andrian Funny Team Suzuki Swift R1B a 35"8
6 Caldani – D’Alessandro La Superba S.S.D. Suzuki Swift RSTB 1.0 a 51"5
7 Denaro – Corradini CST Sport Suzuki Swift R1B a 1'18"4
8 Poggio – Cavallotto A.S.D. Alma Racing Suzuki Swiftt RSTB 1.0 a 1'51"5
Prossimo Articolo
TOP 208, PS2: Ciuffi fora, Mazzocchi tocca ma è primo

Articolo precedente

TOP 208, PS2: Ciuffi fora, Mazzocchi tocca ma è primo

Prossimo Articolo

Due Valli, PS3: Rossetti meglio di Crugnola. Andreucci meglio di Scandola

Due Valli, PS3: Rossetti meglio di Crugnola. Andreucci meglio di Scandola
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie CIR
Evento Rally Due Valli
Sotto-evento Giorno 1
Autore Franco Nugnes