GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
36 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
56 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
28 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
84 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
27 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
41 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
48 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
35 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
63 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
20 giorni

Rally Roma, PS6: Basso chiude al comando la Tappa 1 nella Capitale

condivisioni
commenti
Rally Roma, PS6: Basso chiude al comando la Tappa 1 nella Capitale
Di:
20 lug 2019, 16:59

Crugnola vince la prova e risale terzo dietro a Giandomenico e alla nuova Ford di Campedelli, mentre Scandola fora e accumula ritardo. Top5 per Rusce che supera Scattolon, guerra Peugeot-Ford fra le R2 per la Top10.

Giandomenico Basso ha completato da leader del CIR la Tappa 1 del Rally di Roma Capitale, che in queste prime sei PS di gara ha regalato emozioni a non finire.

Il pilota della Loran è saldamente al comando dell'evento capitolino in una giornata dove assieme a Lorenzo Granai ha condotto perfettamente la sua ŠKODA Fabia R5, senza commettere sbavature e approfittando al meglio dei guai in cui sono incappati tutti i suoi diretti rivali.

Chi sta urlando di rabbia e dovrà cercare riscatto e vendetta domani è sicuramente Andrea Crugnola, in testa fino alla PS4 per poi ritrovarsi attardato di oltre 2' per via di una foratura accusata dalla ŠKODA Fabia R5 griffata HK Racing con cui il varesino ha vinto cinque speciali su sei in programma (ultima compresa).

Crugnola è scivolato al terzo posto, superato nel pomeriggio da un Simone Campedelli alle prese con una Ford Fiesta R5 MK8 tutta da scoprire e che pian piano gli sta dando fiducia visto l'enorme potenziale. Il portacolori della Orange1 Racing ha ammesso che ha una sfida durissima da affrontare col mezzo messogli a disposizione dalla M-Sport, tant'è che il suo ritardo dalla vetta è di 1'01"4, con Crugnola che domani proverà certamente a rimontare la sua piazza d'onore.

A perdere il terzo gradino del podio nel finale di giornata è stato Umberto Scandola, fermatosi lungo la PS6 per sostituire l'anteriore destra della sua Hyundai i20 R5 forata. Il veronese ha anch'esso un impegno duro, dato che è la prima volta che guida il mezzo coreano sull'asfalto, ma si è detto contento del passo del pomeriggio e dei miglioramenti fatti nel corso della tappa.

Scandola è quindi quarto a ben 4'21"2 dal leader, con il suo collega di marchio Giacomo Scattolon a cedere la Top5 alla ŠKODA Fabia R5 di Antonio Rusce proprio in chiusura di tappa.

Resta apertissima e interessante la sfida per le restanti posizioni della Top10 tricolore, tutta fra le Peugeot e le Ford. Davide Nicelli è settimo con la sua 208 R2 davanti alle Fiesta R2T di Andrea Mazzocchi e Marco Pollara, mentre le Peugeot 208 R2 di Tommaso Ciuffi, Giuseppe Testa e Giacomo Guglielmini li inseguono a ruota.

Prossimo Articolo
Rally Roma, PS5: Crugnola torna a vincere, Basso controlla Campedelli

Articolo precedente

Rally Roma, PS5: Crugnola torna a vincere, Basso controlla Campedelli

Prossimo Articolo

Rally Roma, Peugeot Competition 208 Top: Nicelli saldo in vetta

Rally Roma, Peugeot Competition 208 Top: Nicelli saldo in vetta
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie CIR
Evento Rally Roma Capitale
Sotto-evento Giorno 1
Piloti Simone Campedelli , Giandomenico Basso , Andrea Crugnola
Autore Francesco Corghi