Rally Roma, PS3: tris di Crugnola, Rossetti recupera su Basso

Il varesino centra il terzo scratch di fila e va in fuga. Rossetti riduce il suo divario dal secondo posto, ancora nelle mani di Basso.

Rally Roma, PS3: tris di Crugnola, Rossetti recupera su Basso

Andrea Crugnola continua a non avere rivali. Non a caso è riuscito a firmare il terzo scratch su tre prove a Rally Roma Capitale. Nella Prova Speciale 3, la Santopadre-Arpino 1 di 21,17 chilometri è riuscito a battere Luca Rossetti per appena 2 decimi, ma fondamentali per continuare nella sua cavalcata.

Crugnola non è stato autore di una prova perfetta, ma è bastata per aumentare il suo vantaggio in classifica nei confronti di Giandomenico Basso, che continua a occupare la seconda posizione.

Ora Basso è staccato di 7"3 dalla vetta della classifica del CIR e da quella generale, ma sembra in difficoltà con l'assetto della sua Skoda Fabia R5. Non a caso in queste 2 prove che hanno seguito quella d'apertura non è mai riuscito a impensierire Crugnola.

Basso si è lamentato di non riuscire a far lavorare bene le gomme scelte per questo giro mattutino, mentre Rossetti - anche lui non a proprio agio con la Citroen C3 R5 - gli sta recuperando terreno e oggi pomeriggio potrebbe accendersi la sfida per la seconda posizione.

Rossetti non è contento del feeling che ha con la C3 sull'asciutto, avendo fatto test prevalentemente sull'asfalto bagnato. Eppure i suoi tempi si stanno rivelando ottimi, più lenti di pochi decimi rispetto a quelli del leader Crugnola.

Simone Campedelli ha iniziato la rimonta dopo essere stato rallentato dalla foratura alla gomma anteriore destra. Il romagnolo del team Orange 1 si sta ancora adattando alla nuova Fiesta R5, ma non riesce ancora ad avere fiducia del nuovo mezzo. Nonostante ciò, è riuscito a superare Scandola nella classifica generale.

Situazione molto simile proprio per Umberto Scandola, autore di un tempo alto per un assetto non perfetto. Il veronese si è lamentato a fine prova di non percepire il carico che in realtà la i20 riesce a generare, dunque di non poter spingere quanto vorrebbe.

Da segnalare l'uscita di strada di Rudy Michelini. L'equipaggio sta bene, ma per loro un inizio davvero travagliato di gara dopo la foratura avvenuta nella prima speciale di giornata. Uscito di strada anche Alessio Profeta.

condivisioni
commenti
Rally Roma, PS2: Campedelli fora, Crugnola si conferma al top
Articolo precedente

Rally Roma, PS2: Campedelli fora, Crugnola si conferma al top

Prossimo Articolo

Rally Roma, Peugeot Competition 208 Top: Nicelli subito in testa

Rally Roma, Peugeot Competition 208 Top: Nicelli subito in testa
Carica commenti