Rally Roma, PS2: Campedelli fora, Crugnola si conferma al top

Il romagnolo del team Orange 1 fora l'anteriore destra e perde terreno. Buon tempo per Rossetti, che sale terzo. Migliora Scandola.

Rally Roma, PS2: Campedelli fora, Crugnola si conferma al top

Andrea Crugnola si sta confermando in grande spolvero in questo avvio del Rally Roma Capitale 2019. Il varesino, sebbene si stia ancora adattando alla Skoda Fabia R5 dopo aver corso un buon numero di gare con la Volkswagen Polo GTI R5, ha firmato il miglior tempo anche nella Prova Speciale 2, la Roccasecca - Colle San Magno 1" di 13,93 chilometri.

Crugnola ha battuto per pochi decimi Luca Rossetti, il quale ha evidentemente aumentato il suo ritmo di gara - e non di poco - entrando così in zona podio. Il pilota di Citroen Italia ha sfruttato la foratura che ha rallentato Simone Campedelli e ora può provare la rimonta.

Giandomenico Basso è riuscito a mantenere la seconda posizione, ma ora è a quasi 5" da Crugnola, che è in testa alla classifica CIR e anche a quella generale dell'evento dopo il ritiro di Nikolay Gryazin a causa di un'uscita di strada (equipaggio incolume).

Tornando a Simone Campedelli, il romagnolo del team Orange 1 ha dovuto fare i conti con la foratura della gomma anteriore destra che lo ha costretto a rallentare e a perdere la posizione sul podio. Ora si trova in quinta posizione nella classifica CIR, ma staccato di quasi 1 minuto da Crugnola.

Migliorano i riferimenti cronometrici di Umberto Scandola, che è alla prima uscita stagionale su asfalto al volante della Hyundai i20 New Generation R5. Il veronese si trova in quinta posizione, ma il suo ritmo non è ancora equiparabile a quello dei migliori piloti della classifica CIR.

condivisioni
commenti
Rally Roma, PS1: Crugnola di un soffio davanti a Basso
Articolo precedente

Rally Roma, PS1: Crugnola di un soffio davanti a Basso

Prossimo Articolo

Rally Roma, PS3: tris di Crugnola, Rossetti recupera su Basso

Rally Roma, PS3: tris di Crugnola, Rossetti recupera su Basso
Carica commenti