Peugeot 208 Competition 2019
Topic

Peugeot 208 Competition 2019

Rally Roma, Peugeot Competition 208 Top: Nicelli subito in testa

L'interruzione della PS1 ha beffato gli altri concorrenti della categoria, ma Guglielmini ha iniziato la propria rimonta con un gran ritmo.

Rally Roma, Peugeot Competition 208 Top: Nicelli subito in testa

Al Rally Roma Capitale, assieme a ERC e CIR, va in scena l'appuntamento del Peugeot Competition 208 TOP. Il giro mattutino della prima tappa si è concluso da poco, con Davide Nicelli che comanda la classifica generale di categoria.

Nicelli si trova in testa sin dalla PS1, dove i suoi 3 concorrenti per la vittoria hanno subito un tempo imposto alto, che li ha portati a perdere immediatamente 1'21"4.

Dalla seconda prova è salito in cattedra Giacomo Guglielmini, capace di vincere sia la PS2 che la PS3, l'ultima della mattina, portandosi così meritatamente al secondo posto nella generale.

Guglielmini è riuscito a recuperare svariati secondi nei confronti di Nicelli, ma il suo ritardo è ancora molto ampio: 59"5. Si prospetta dunque una vera e propria rincorsa impossibile per lui, ma la gara è ancora molto lunga e tutto potrebbe accadere.

Terzo posto per Jacopo Trevisani, il quale non sembra avere il passo per poter imitare la rincorsa di Guglielmini. Chiude la classifica del Peugeot Competition 208 TOP l'equipaggio tutto al femminile composto da Patrizia Perosino e Veronica Verzoletto.

La gara ha perso subito due grandi protagonisti della serie. Nella Prova Speciale 1 sono stati costretti al ritiro sia Giorgio Cogni che Alessandro Nerobutto. Entrambi gli equipaggi sono usciti incolumi dalle rispettive uscite di strada. la 208 di Nerobutto ha provocato la sospensione della stage.

condivisioni
commenti
Rally Roma, PS3: tris di Crugnola, Rossetti recupera su Basso

Articolo precedente

Rally Roma, PS3: tris di Crugnola, Rossetti recupera su Basso

Prossimo Articolo

Rally Roma, PS4: Rossetti K.O, Crugnola fora, Basso va in testa!

Rally Roma, PS4: Rossetti K.O, Crugnola fora, Basso va in testa!
Carica commenti