Vivi con Peugeot il CIR

Rally Adriatico - Gara 2 scatta col cielo coperto

A Jesi, sede del Parco Assistenza del 23° Rally Adriatico, il cielo si è coperto dopo la torrida giornata di ieri. Alle 12 è attesa la pioggia che potrebbe rimescolare i valori in campo...

Buongiorno da Jesi, sede ormai consolidata del Parco Assistenza del Rally Adriatico che segna il primo appuntamento su terra del Campionato Italiano Rally 2016. Dopo il caldo torrido che ha segnato la giornata di ieri, il cielo stamattina è coperto ed è prevista pioggia intorno alle 12.

Il fattore meteorologico potrebbe creare un po' di scompiglio ed annullare in parte lo svantaggio che Paolo Andreucci e Anna Andreussi hanno a partire davanti con la Peugeot 208 T16. Uno svantaggio che ieri si è fatto sentire, ma che alla fine non ha pesato oltremodo grazie al terzo posto agguantato nell'ultima speciale. 

Le prove speciali di Gara 2 - Oggi 29 maggio

  1. Panicali 1 - 9,99 km - start alle 8:54
  2. Avenale 1 - 9,39 km - start alle 9:31
  3. Panicali 2 - 9,99 km - start alle 10:49
  4. Avenale 2 - 9,39 km - start alle 11:26
  5. Panicali 3 - 9,99 - start alle 13:55
  6. Avenale 3 - 9,39 km - start alle 14:32

Come di consueto nel Vivi con Peugeot il CIR, Gara 2 sarà raccontata da un insider del Team Peugeot Sport Italia. Quest'oggi il nostro personaggio è Carlo Leoni, responsabile della comunicazione Peugeot che ci racconterà quanto il ruolo della comunicazione è importante nella costruzione di un campionato e come negli anni il rapporto con i piloti ed il team è cresciuto. Ne sentiremo delle belle...

 

Carlo Leoni, Responsabile Comunicazione Peugeot Sport
Carlo Leoni, Responsabile Comunicazione Peugeot Sport

Photo by: Marco Passaniti

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally Adriatico
Sub-evento Gara 1
Piloti Paolo Andreucci , Anna Andreussi , Giuseppe Testa , Daniele Mangiarotti
Team Peugeot Sport Italia
Articolo di tipo Ultime notizie
Topic Vivi con Peugeot il CIR