Pirelli presenta le proprie gomme per il CIR 2016

In vista dell’apertura del Campionato Italiano Rally 2016, in programma a Il Ciocco dal 18 al 20 marzo, ecco una breve panoramica sugli pneumatici che Pirelli metterà a disposizione dei propri piloti.

In Italia la stagione 2016 segna la definitiva uscita di scena degli pneumatici di vecchia generazione a favore dell’uso esclusivo di quelli di nuova generazione, comunemente definiti “nuovi pneumatici FIA”, contraddistinti da un disegno unico e da almeno due incavi longitudinali, introdotti dalla FIA anche per contenere le prestazioni sull’asfalto.

In vista dell’apertura del Campionato Italiano Rally 2016, in programma a Il Ciocco dal 18 al 20 marzo, ecco una breve panoramica sugli pneumatici che Pirelli – detentrice di tutti i titoli italiani 2015 del CIR - metterà a disposizione dei propri piloti, che costituiscono l’ampia maggioranza dei partecipanti.

ASFALTO: PZERO 
La famiglia PZERO RK è quella dedicata all’asfalto, che è il fondo nettamente prevalente (il 90% dei casi) nei rally italiani. Gli incavi longitudinali sul battistrada la rendono utilizzabile sia su asciutto che sul fondo umido.

In caso di bagnato, la federazione italiana (ACI SPORT) ha ammesso il ricorso all’intaglio manuale del battistrada per ridurre il fenomeno dell’acquaplaning, per aumentare la sicurezza dei piloti. 

Le scanalature longitudinali sono state sistemate nella parte più interna del battistrada per assicurare un maggiore sicurezza in caso di fondo sporco e umido, mentre la parte esterna del battistrada, che risulta meno scanalata, massimizza l’aderenza e la stabilità laterale in centro e uscita di curva.

Disponibile per ruote da 14” a 18” – queste ultime la dimensione massima ammessa nei rally e tipica delle vetture da vittoria assoluta – è sostanzialmente disponibile in tutte le misure con tre tipi di mescola: RK5 (mescola dura), RK7 (mescola media) e RKW7(mescola per il bagnato). Una quarta mecola, RK9 (morbida) e riservata alle ruote da 18”.

STERRATO: SCORPION 
Questa è la famiglia dedicata allo sterrato, dove si corre con ruote di diametro minore rispetto all’asfalto, e comprende due varianti con disegno asimmetrico per le ruote da 15”SCORPION K (prevalentemente per l’asciutto e umido ) e SCORPION KM (soprattutto per bagnato e fango ) - e 3 varianti con disegno simmetrico - SCORPION XR (per terreni molto accidentati, per percorsi misti terra/asfalto e fondi duri, compatti e abrasivi), SCORPION T(per le ruote da 14”) e SCORPION GM (specifica per le auto da rally storiche). 

Sono disponibili in differenti mescole, in funzione delle caratteristiche di aderenza del terreno e delle condizioni atmosferiche. Per i terreni più duri e severi il K è disponibile in versione ‘’reinforced’’. Alle doti di direzionalità e trazione abbina resistenza e integrità grazie alla sua struttura rinforzata sia nella zona del battistrada sia sui fianchi, più resistenti a lacerazioni.

Le K sono disponibili in quattro mescole: K2 (dura), K4 (media), K6 (morbida) e K8 (super morbida) . Tre le mescole per le GM (4, 6, 8). Due per le T e le KM (4 e 6). Mentre per le XR le mescole sono classificate in analogia con quelle da asfalto con numeri dispari : 5 per le medie e 7 per le morbide. Da notare, comunque, che il numero associato alla mescola ne indica il livello di durezza, ma parità di numero non è detto sia la stessa cambiando le dimensioni degli pneumatici.

NEVE & GHIACCIO: SOTTOZERO SNOW & SOTTOZERO ICE 
Premesso che in Italia la norme sulla circolazione non consentono l’impiego degli pneumatici chiodati SOTTOZERO ICE (sviluppati appositamente per i fondi nordici ghiacciati), anche le gomme da neve senza chiodi SOTTOZERO SNOW sono raramente necessarie nelle gare di casa nostra.

Ma in passato è saltuariamente capitato proprio al Rally del Ciocco, visto che in marzo le nevicate sono sempre possibili. 

La gamma SOTTOZERO SNOW è composta da S – SNOW, SNOW e WM – SNOW.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Paolo Andreucci
Team Peugeot Sport Italia
Articolo di tipo Comunicati stampa