Nucita: "Il podio di San Marino una gratificazione alle delusioni passate"

condivisioni
commenti
Nucita:
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
19 lug 2017, 09:44

Il pilota siciliano è riuscito a centrare un bel podio al Rally San Marino, quinto appuntamento del Campionato Italiano Rally, al volante di una Fiesta R5.

Andrea Nucita e Marco Vozzo hanno chiuso al 3° posto il 45° San Marino Rally su Ford Fiesta R5 equipaggiata con gomme Michelin. L'equipaggio del Team Phoenix all'indomani del podio all'ombra del Monte Titano ha tracciato un bilancio senz'altro positivo del programma sportivo modificato in corso d'opera nel mese di giugno. Salire sul podio al San Marino Rally a conclusione di una gara tutta in attacco, considerando che non si tratta di un team ufficiale ma di una professionale squadra privata, supportata direttamente da partner di prestigio che con la loro fiducia rendono possibile occupare costantemente il centro della scena, è certamente un risultato di grande spessore che conferma le scelte operate da equipaggio e scuderia.

Ottima anche la selezione di gare del CIR di particolare prestigio per garantire prove di prim'ordine per i partner tecnici come le gomme Michelin e gli accessori di sicurezza ed abbigliamento OMP, ma anche un palcoscenico adeguato per gli altri importanti brand al fianco di Nucita e Vozzo, che dal canto loro sono sinonimo di ribalta sotto i riflettori per pubblico e mezzi d'informazione.

Ancora un'ottima prova di carattere e grande abilità per il duo siculo - lombardo anche nella gara che il 27enne messinese due volte Campione Italiano conosceva meno bene nel panorama del Tricolore Rally. Ad ogni Km di gara l'equipaggio ha affinato la guida su terra e grazie ad un'ottima vettura del team piemontese ed alle sempre efficaci scelte di pneumatici Michelin supportate direttamente dai tecnici della casa francese, è stato possibile risalire la corrente ed arrivare fino al podio per i portacolori del Team Phoenix. Dopo aver chiuso al 6° posto la prima tappa, Nucita e Vozzo hanno attaccato nella seconda tappa rimontando con tenacia fino alla 3^ piazza finale festeggiata sul podio di San Marino, arrivata in vista del traguardo ed arpionata con prontezza dall'equipaggio sempre protagonista ad ogni partecipazione alle gare CIR.

"Questo risultato ci gratifica di tanta fatica ed anche di molte amarezze e delusioni avute. Il podio a San Marino conferma la scelta pianificata con la Scuderia ed i partner. Abbiamo regalato questa bella soddisfazione ad una squadra unita e che non si è lasciata scalfire dagli ostacoli incontrati, bensì ha avuto la prontezza di cambiare strategia, rimanendo principalmente nell'importante ed altisonante panorama del Campionato Italiano Rally. Adesso proseguiremo con le altre gare programmate, come il Rally Roma Capitale, poi gli eventi ai quali ci hanno invitato", sono state le prime parole di Andrea Nucita.

Il siciliano ha poi proseguito: "Il feeling con la macchina è arrivato in fretta favorito senz'altro dal supporto diretto dei tecnici Michelin, che come di consueto ci hanno coadiuvato nella scelta delle migliori mescole per le strade sterrate. L'affiatamento dell'equipaggio nell'abitacolo e la professionalità del team Bernini Rally hanno certamente accelerato la piena intesa con il mezzo e la realizzazione di tempi via via sempre più convincenti. Poi in vista del traguardo la strada si è definitivamente spianata verso il podio e così è arrivata la prima piena gratificazione della stagione".

Prossimo articolo CIR

Su questo articolo

Serie CIR
Evento Rally di San Marino
Sotto-evento Gara 2
Piloti Andrea Nucita
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie