Vivi con Peugeot il CIR

Il regno di Paolo Andreucci...

Paolo Andreucci si rifugia nel camper della Racing Lions ad ogni rientro al Parco Assistenza per schiacciare un... pisolino! Sarà che l'età inizia a farsi sentire? I 50 sono finiti

E' un pilota, ha vinto nove titoli nel Campionato Italiano Rally, è il riferimento nel panorama rallistico italiano, ma soprattutto è uno... showman! Paolo Andreucci quando si toglie tuta e casco - l'armatura che lo rende professionista e a tratti perfezionista - si trasforma in un vero e proprio personaggio. Ed è proprio questa la vera natura del pilota garfagnino.

In gara la professionalità di Ucci è totalizzante, tanto da trasformarsi in pura ricerca del dettaglio in ogni singola situazione: dalla scelta delle gomme al setup della vettura, dal pranzo alle bevande energetiche per reintegrare i sali minerali fino ad arrivare alla scelta delle salviette per pulire gli occhiali e all'irrinunciabile sciarpetta perché 

L'aria fresca e l'aria condizionata mi fanno venire raffreddore e sinusite... 

Paolo Andreucci

Alla conferenza del Rally San Marino dello scorso anno Paolo ha preso parte dall'uscio della porta perché la temperatura all'interno della sala stampa era troppo bassa in relazione a quella esterna. Questo è Paolo, un professionista che ha costruito buona parte dei suoi successi sulla meticolosità e sull'approccio alla gara spesso da perfezionista. Chiedere conferma ad Anna Andreussi, sua storica navigatrice e soprattutto compagna di vita.

Quando arriva in assistenza Paolo scappa nel camper della Racing Lions, il suo regno nel quale si concede la classica... pennica! Appena possible Ucci deve fare il suo pisolino e non vuole sentire ragioni, sarà che gli anni iniziano a sentirsi, anche se al volante mostra ancora la grinta - ed il piede destro - di un pilota alle prime armi. 

 

Il regno di Paolo
Il regno di Paolo

Photo by: Andrea Carrato

Per i suoi 50 anni, festeggiati il 21 aprile dello scorso anno, il team Peugeot Italia gli ha regalato la partecipazione al Mondiale Rally in Sardegna ed anche un simpatico adesivo che ormai lo accompagna in tutte le pennichelle sul camper. Tanto per ricordare ad Ucci che ormai i 50 sono finiti, un bel traguardo...

A fine gara però il pilota di Castelnuovo di Garfagnana torna ad essere il toscano di sempre, quello simpatico che riesce ad animare anche la più noiosa delle serate. Di gare andate male non ne ricordiamo tante, ma anche in quelle rare occasioni Paolo è riuscito sempre a far ridere tutti con i suoi racconti, alcuni dei quali a bollino... rosso!

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally il Ciocco e Valle del Serchio
Sub-evento Sabato
Piloti Paolo Andreucci
Team Peugeot Sport Italia
Articolo di tipo Ultime notizie
Topic Vivi con Peugeot il CIR