Il Rally di Roma Capitale incorona Giandomenico Basso. Bravi Scattolon e Rusce

condivisioni
commenti
Il Rally di Roma Capitale incorona Giandomenico Basso. Bravi Scattolon e Rusce
Di: Gabriele Cogni
22 lug 2018, 19:28

Il veneto rientra in grande stile, primeggiando nella classifica di campionato italiano e conclude secondo assoluto dietro il russo Lukyanuk. Scattolon e Rusce primeggiano tra gli iscritti al CIR.

Atto conclusivo di una due giorni altamente spettacolare e piena di colpi di scena è stata la breve prova spettacolo allestita nel centro di Ostia - per onore di cronaca vinta da Simone Capedelli con il crono di 42"2. Un toboga-passerella che ha regalato tanto spettacolo al pubblico e scolpito nella pietra una classifica già definita con i risultati maturati sulle prove precedenti. 

Giandomenico Basso e Moira Lucca hanno concluso la chermesse capitolina al secondo posto assoluto, primi degli italiani e degli equipaggi in lotta per la classifica di gara legata alla serie tricolore. Un rientro con i fiocchi per il veneto che ha dimostrato di valere ancora i palcoscenici più importanti nonostante di recente abbia avuto ben poche occasioni per mettersi in mostra.

Alle spalle dell'ex campione italiano ed europeo, è successo di tutto: prima i problemi tecnici di Scandola, quindi lo sfortunato impatto con una grossa pietra in piena traiettoria per Campedelli e quindi l'uscita di strada di Andreucci. I tre tenori del Campionato Italiano Rally non sono riusciti ad incidere come avrebbero voluto. Per i primi due resta l'amaro in bocca di non aver sfruttato la battuta di arresto di Andreucci ma anche la consapevolezza che se Paolo non avesse sbagliato le loro speranze di rimonta si sarebbero definitivamente spente all'ombra del Colosseo. Il portacolori Peugeot dal canto suo recrimina per quel banale errore di distrazione pagato a caro prezzo sulla PS13 ma il suo esempio di determinazione e voglia di non mollare mai resta: a soli 4 giorni da una operazione chirugica, Andreucci si è messo in gioco e nonostante tutto ha dimostrato di essere tra i migliori, chapeau!

Così le luci della ribalta sono finte su Giacomo Scattolon ed Antonio Rusce, risultati i migliori tra gli iscritti al CIR. Un risultato che ne rilancia le ambizioni in ottica CIRA: il giovane pavese ha ribadito l'ottimo trand di crescita già visto all'Elba mentre il reggiano ha così riscattato un avvio di stagione opaco. Nella serie tricolore riservata ai piloti privati resta leader Andrea Crugnola anche se il varesino ha ammesso di aver disputato a Roma la peggior gara della sua stagione. Quinto nella classifica CIR e tredicesimo assoluto, il pilota di Ford Racing Italia ha faticato a trovare il giusto feeling con al sua Fiesta ma nonostante ciò ha raccolto punti impotanti sia in ottica CIR (dove si è avvicinato a Scandola e Campedelli) che in ambito CIRA.

Ottime anche le prestazioni di Marco Pollara e Damiano De Tommaso: i due giovanissimi piloti di Peugeot Italia hanno disputato la loro migliore prova stagionale. Il siciliano è partito ad handicap con una foratura sulla PS2 ma ha poi inanellato tempi di altissimo livello che lo hanno fatto rimontare sino alla quarta posizione CIR, l'undicesima assoluta. De Tommaso ha invece dominato nel Campionato Italiano Junior, conquistando anche il primato di categoria proprio sull'ultima prova speciale ai danni del lettone Sesks.

La classifica finale del CIR al Rally di Roma Capitale:

Pos. Equipaggio Dist.
1. Basso-Lucca (Skoda Fabia R5)  
2. Scattolon-Nobili (Skoda Fabia R5) +2'49"3
3. Rusce-Farnocchia (Ford Fiesta R5) +3'00"9
4. Pollara-Princiotto (Peugeot 208 R5) +3'33"3
5. Crugnola-Fappani (Ford Fiesta R5) +3'40"3
Prossimo articolo CIR
Alexey Lukyanuk batte Giandomenico Basso in una lotta fra gladiatori a Roma

Previous article

Alexey Lukyanuk batte Giandomenico Basso in una lotta fra gladiatori a Roma

Prossimo Articolo

Andreucci: "Non posso mascherare la delusione per il ritiro a Roma. Finisce così una settimana travagliata"

Andreucci: "Non posso mascherare la delusione per il ritiro a Roma. Finisce così una settimana travagliata"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie CIR
Evento Rally di Roma Capitale
Sotto-evento Giorno 2
Piloti Giandomenico Basso
Autore Gabriele Cogni
Tipo di articolo Ultime notizie