Vivi con Peugeot il CIR

Il personaggio Peugeot - Marco Passaniti: Testa e Mangiarotti autori di un'ottima gara

In un weekend difficile per Paolo Andreucci e Anna Andreussi, ritirati ieri e quarti assoluti oggi in difficoltà, i due giovani Testa e Mangiarotti hanno tirato su il morale degli uomini del team Peugeot Sport Italia

Un weekend così nero per Paolo Andreucci e Anna Andreussi non si vedeva da tantissimo tempo, nessuno era più abituato a fare i conti con un ritiro per incidente. Il morale di Ucci&Ussi e del Peugeot Sport Italia ieri è calato a picco, ma ci hanno pensato Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti a vincere con la piccola Peugeot 208 R2 Gara 1, Gara 2, a essere primi nella classifica finale del 44° Rally San Marino e ad avere la soddisfazione di essere primi ieri tra le vetture due ruote motrici.

Da quando Paolo e Anna sono arrivati in Peugeot questo è forse uno dei weekend più difficili. Bisogna andare davvero indietro per trovare Andreucci e Andreussi out per incidente. Nessuno di noi ci era abitutato ed è stato come svegliarsi da un bellissimo sogno. Tanto di cappello a Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti che sono riusciti a chiudere un fine settimana perfetto, senza sbavature e con la consapevolezza di essere due promesse importanti per il panorama rallistico italiano

Marco Passaniti

 

Daniele Mangiarotti, Peugeot Sport Italia, al parco assistenza
Giuseppe Testa, Peugeot Sport Italia, al parco assistenza

Photo by: Marco Passaniti

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally di San Marino
Sub-evento Gara 2
Piloti Paolo Andreucci , Anna Andreussi , Giuseppe Testa , Daniele Mangiarotti
Team Peugeot Sport Italia
Articolo di tipo Ultime notizie
Topic Vivi con Peugeot il CIR