Vivi con Peugeot il CIR
Topic

Vivi con Peugeot il CIR

Giuseppe Testa e il fascino della terra

condivisioni
commenti
Giuseppe Testa e il fascino della terra
Di: Andrea Carrato
28 mag 2016, 07:44

Al 23° Rally Adriatico l'obiettivo di Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti è riprendersi la vetta della classifica Junior con la piccola e pepata Peugeot 208 R2

Il 23° Rally Adriatico segna il debutto stagionale su terra anche per Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti, che a bordo della Peugeot 208 R2 stanno disputando un ottimo campionato Junior. I due piloti del Peugeot Rally Junior Team occupano la seconda posizione, staccati di soli 3 punti da Marco Pollara e Giuseppe Princiotto a bordo delle stessa vettura.

Il driver molisano ha sempre amato i fondi sterrati e qui all'Adriatico vuole sfruttare tutte le occasione per provare a scavalcare Pollara e conquistare la vetta della classifica Junior. Il Rally Adriatico è anche il giro di boa del Campionato Italiano Rally, è il quarto appuntamento degli 8 previsti e finora la situazione è molto equilibrata.

Una gara su terra, insidiosa e particolare come questa può rimescolare le carte in tavola e rendere ancora più avvincente la stagione.

Sono legato a questa gara perché ha segnato il debutto assoluto su questo fondo e quello del prossimo weekend sarà il mio quarto Adriatico. Mi è sempre piaciuto per le caratteristiche dello sterrato, dove si possono anche trovare punti velocissimi in cui è importante tenere bene sotto controllo la vettura. Correre su terra ha un grande fascino, in fondo è l’essenza della disciplina, e ti costringere a dover tirare fuori tutte le tue abilità per dare il massimo quando c’è poca aderenza. Tutti noi giovani pecchiamo di poca esperienza visto il poco numero di gare di questo tipo in Italia. Cercheremo di dare il massimo, la lotta per il primato del Tricolore Junior è appassionante e dovremo cercare di recuperare più punti possibile in classifica

Giuseppe Testa

 

Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti Peugeot 208 R2, Peugeot Sport Italia
Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti Peugeot 208 R2, Peugeot Sport Italia

Photo by: Marco Passaniti

Prossimo articolo CIR
23° Rally Adriatico - Il programma di gara

Articolo precedente

23° Rally Adriatico - Il programma di gara

Prossimo Articolo

Adriatico, PS1: Scandola parte forte, Campedelli anche

Adriatico, PS1: Scandola parte forte, Campedelli anche
Carica commenti

Su questo articolo

Serie CIR
Evento Rally Adriatico
Sotto-evento Gara 1
Piloti Giuseppe Testa , Daniele Mangiarotti
Team Peugeot Sport Italia
Autore Andrea Carrato
Tipo di articolo Ultime notizie