Giandomenico Basso a caccia del poker sulle strade del Sanremo

Il portacolori della BRC si è già imposto per tre volte in questa gara e spera che possa essere favorevole alla sua Ford Fiesta R5 LDI anche in questa stagione. Nei giorni scorsi ha già effettuato dei test in preparazione in Liguria

La 63esima edizione del Rallye di Sanremo, in programma nella Città dei Fiori dal 6 al 9 aprile, sarà caratterizzata da un importante impegno per BRC Gas Equipment.

Dopo il confortante inizio di stagione, con un ottimo secondo posto al Rally del Ciocco, Giandomenico Basso e Lorenzo Granai proveranno a migliorarsi ulteriormente, cercando di azzerare il gap che li ha privati del gradino più alto del podio.

In questi ultimi giorni, il team ha svolto dei test pre-gara sulle strade del ponente ligure, al fine di individuare il set-up corretto delle vettura, in considerazione dei grip che caratterizzano le prove dell’entroterra sanremese.

Commenta Giandomenico Basso: "Il Sanremo è una gara difficile ed impegnativa, nella quale comunque mi sono sempre trovato a mio agio. Dopo i successi del 2008, del 2012 e del 2013, ed il secondo posto dello scorso anno, sarebbe fantastico poter calare il poker, ma sarei già soddisfatto di compiere una gara priva di errori e positiva in ottica di classifica generale del Campionato Italiano Rally".

Aggiunge Lorenzo Granai: "La nostra Fiesta R5, alimentata a GPL, si è dimostrata all’altezza dei principali rivali al titolo. Dal Rallye di Sanremo cerchiamo conferme di quanto ottenuto nella gara di esordio".

La sfida scatterà venerdì 8 dalla Vecchia Stazione di Sanremo e sarà come sempre suddivisa in due gare, con 6 prove speciali nella prima giornata, delle quali due in notturna, e 5 prove nella giornata di sabato. In totale 524 km dei quali quasi 159 contro il tempo.

Impegno per BRC anche nel Campionato Italiano Rally R1 con la Suzuki Swift R1 di Lisa Meggiarin e Silvia Gallotti, che hanno scelto di equipaggiare la loro vettura con le nuove pastiglie freno NRG01 a marchio BRC Brake Racing. La preparazione e l’assistenza del team femminile saranno curate da Europea Service mentre la parte logistica sarà gestita da Butterfly Motorsport.

I nuovi sistemi frenanti di BRC saranno presenti anche sulle Suzuki Swift della scuderia Destra 4 sponsorizzata Autoteam, in gara al Sanremo con gli equipaggi Paolo Strabello – Davide Bianchi e Stefano Strabello - Jenny Maddalozzo.

BRC non poteva ovviamente mancare al 1° Eco Rallye Sanremo che rappresenta la grande novità dell’edizione 2016 della kermesse del Ponente Ligure. La competizione è riservata alle vetture alimentate ad energie alternative (elettriche, ibride, GPL, metano, idrogeno) e si svilupperà su un percorso di 195,17 km suddiviso in sei prove a media e dieci Controlli Orari. L’impianto GPL della BRC, la cui installazione e regolazione è stata curata dalla Punto Gas di Albano Laziale (Rm), alimenterà l’Alfa Romeo Mito 1.4 170CV Q.V. condotta dal quattro volte Campione del Mondo FIA Energie Alternative Massimo Liverani, coadiuvato alla note da Valeria Strada.

Il via della competizione dalla Vecchia Stazione di Sanremo venerdì 8 aprile alle ore 17.43 con arrivo nello stesso luogo sabato 9 alle 14.41.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rallye Sanremo
Piloti Giandomenico Basso
Team BRC
Articolo di tipo Preview