Due Valli, PS6-7: Scandola sempre più in vetta

Due Valli, PS6-7: Scandola sempre più in vetta

Basso prova a recuperare, ma il veronese risponde colpo su colpo e addirittura allunga. Calvario per Perico

Umberto Scandola e Guido D'Amore sono sempre più lanciati verso quella che, se dovesse arrivare, sarebbe la seconda vittoria consecutiva nel Campionato Italiano Rally 2015. L'equipaggio del team Skoda Motorsport Italia continua la propria scalata verso il successo del Rally Due Valli e, dopo aver concesso agli avversari di riavvicinarsi nella PS6, ha ristabilito le distanze nella speciale successiva.

Giandomenico Basso ha provato a dare battaglia al veronese della Skoda vincendo la Prova Speciale 6 al volante della sua Ford Fiesta LDi R5, ma un problema alla servoguida nella PS7 ha posto un freno importante alle sue velleità di vittoria. Basso ora dovrà cercare di recuperare per non perdere la seconda posizione nel campionato piloti 2015 proprio in favore di Umberto Scandola. 

Paolo Andreucci sembra aver deciso di amministrare la sua terza posizione in classifica senza tentare alcuna rimonta nei confronti dei primi due della graduatoria. Ancora problemi per Alessandro Perico: il pilota al volante di una Peugeot 208 T16 R5 non è riuscito a uscire dal parco assistenza a causa di un problema a un cablaggio, che ha smesso di alimentare la pompa dell'acqua. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally due Valli
Articolo di tipo Ultime notizie