Peugeot CIR 2018
Topic

Peugeot CIR 2018

Due Valli, PS4: foratura per Scandola!

condivisioni
commenti
Due Valli, PS4: foratura per Scandola!
Di: Gabriele Cogni
13 ott 2018, 07:03

Il veneto trova una piera in traiettoria e fora l'anteriore destra, concedendo così ben 15" ad Andreucci. Intanto Rossetti vola e stacca un guardingo Crugnola.

Il duello per il titolo italiano ha appena vissuto del primo vero colpo di scena: Umberto Scandola e Guido D'Amore hanno forato l'anteriore destra - "abbiamo trovato una pietra in traiettoria e non abbiamo potuto evitarla" - perdendo ben 15" da Paolo Andreucci ed Anna Andreussi (7'02"0). Uno strappo che cambia gli scenari ma che non toglie imprevedibilità sull'esito della sfida: la tappa di oggi è molto lunga e piena di insidie. Andreucci ha ora un tesoretto di 18" ma Scandola ha tutta la giornata davanti per provare a recuperare.

Intanto davanti a tutti continua a rimanere Luca Rossetti che, con un crono di 6'58"1 (più veloce di 6 decimi anche del miglior tempo dello scorso anno di Andreucci), vince la prova ed allunga sugli avversari. Il primo tentativo di "fuga" del friulano coincide con il cambio di strategia di Andrea Crugnola, che sui 10,98 km di "Ronca 1" ha iniziato a gestire la sua corsa in ottica CIRA. Il varesino (7'07"1) ha un ampio vantaggio sugli avversari diretti e non si può permettere di prendere rischi: un ritiro gli farebbe perdere il titolo.

Stessa pietra e quindi stessa foratura di Scandola anche per Rudy Michelini. Il toscano (7'21"2) è arrivato al controllo stop sul cerchio perdendo così quasi tutto il vantaggio accumulato ieri su un Elvis Chentre in grande crescita (7'09"1). Problemi tecnici invece per Andrea Dalmazzini (7'16"7), che lamenta problemi alla popoff della sua Ford Fiesta R5 che sembra avere cali di potenza ai bassi regimi, e per GIacomo Scattolon (7'42"6) attardato da problemi elettrici sulla sua Skoda Fabia R5.

Tra le due ruote motrici, da segnalare il ritiro per uscita di strada di Ivan Ferrarotti.

La Top 5 dopo la PS4:

Pos. Equipaggio Vettura Distacco
1 Rossetti-Mori Hyundai i20 R5  
2 Andreucci-Andreussi Peugeot 208 R5 + 12"2
3 Crugnola-Fappani Ford Fiesta R5 + 12"7
4 Scandola-D'amore Skoda Fabia R5 + 30"2
5 Michelini-Perna Skoda Fabia R5 + 1'00"4

 

Prossimo articolo CIR
Suzuki Rally Trophy: a Poggio non hanno tolto il minuto della prova di Erbezzo

Articolo precedente

Suzuki Rally Trophy: a Poggio non hanno tolto il minuto della prova di Erbezzo

Prossimo Articolo

Suzuki Rally Trophy: Scalzotto ha sostituito i freni al parco assistenza

Suzuki Rally Trophy: Scalzotto ha sostituito i freni al parco assistenza
Carica commenti

Su questo articolo

Serie CIR
Evento Rally Due Valli
Sotto-evento Giorno 2
Piloti Luca Rossetti
Autore Gabriele Cogni
Tipo di articolo Prova speciale