Due Valli, PS10: Scandola non si ferma, Basso ad un passo dal titolo

Il veronese della ŠKODA vince ancora e mantiene un buon vantaggio su Campedelli (che fora) e Andreucci. Basso è sempre quarto e amministra vedendo il tricolore, bene Ferrarotti in 2WD e Pollara fra i giovani.

Due Valli, PS10: Scandola non si ferma, Basso ad un passo dal titolo

Tre su tre per Umberto Scandola in questa seconda tappa del Rally Due Valli, ultimo round del CIR 2016.

Il pilota di casa ha piazzato la sua ŠKODA Fabia R5 davanti a tutti anche nella ripetizione della "San Francesco", portando il proprio vantaggio in classifica generale a +11"2 sulla Ford Fiesta R5 GPL condotta da Simone Campedelli.

Sfortunato il ragazzo della BRC, che ad 1km dalla fine del percorso ha forato la posteriore destra perdendo quel po' di tempo che gli avrebbe potuto consentire di vincere la prova, considerato che ha chiuso terzo a soli 0"6 da Scandola.

Paolo Andreucci resta sempre terzo con la sua Peugeot 208 T16, mentre alle sue spalle Giandomenico Basso (Fiesta R5 EVO) non ha alcun bisogno di forzare; stando così le cose, il pilota della BRC è ad un passo dal titolo tricolore, quando manca una sola prova al termine.

Sempre in Top5 Alessandro Perico, per la prima volta soddisfatto del tempo ottenuto al volante della sua Peugeot 208 T16. Torna sesto Luca Hoelbling con la sua Fabia R5 privata superando la Renault Clio di Ivan Ferrarotti, ancora leader fra le vetture 2WD.

Ottavo Luca Panzani (Clio S1600), il quale allunga su Mirko Tacchella (Peugeot 207 S2000) in quella che è la lotta anche per la vittoria nel Gruppo A, mentre la Peugeot 208 R2 di Marco Pollara completa la Top10.

Quest'ultimo continua a comandare nel CIR Junior davanti alle 208 R2 di Giuseppe Testa e Andrea Mazzocchi.

Nel Gruppo N ancora in testa Mattia Targon su Honda Civic Type R davanti a Luca Salgaro (Renault Clio RS Light) e Piergiorgio Andreloni (Peugeot 106).

Ancora in vetta alla classifica femminile Corinne Federighi (Clio).

Ora i piloti torneranno ad affrontare i 20,37km della PS "Erbezzo", tratta che concluderà ufficialmente la stagione e sancirà il Campione CIR 2016.

Classifica generale dopo la PS10 - "San Francesco 2"

Posizione Nr Equipaggio Vettura Gr Tempo
Ass Gr Cl     Scuderia Cl Dist./Pen
1 1 1 3 SCANDOLA UMBERTO
D'AMORE GUIDO
SKODA FABIA
SCUDERIA CAR RACING ssd
R
R5
32:02.7
00:00.0
2 2 2 4 CAMPEDELLI SIMONE
FAPPANI DANILO
FORD FIESTA R5 GPL
O 1 RACING ASD
R
R5
32:13.9
00:11.2
3 3 3 2 ANDREUCCI PAOLO
ANDREUSSI ANNA
PEUGEOT 208 T16 R
R5
32:23.1
00:20.4
4 4 4 1 BASSO GIANDOMENICO
GRANAI LORENZO
FORD FIESTA R5
MOVISPORT
R
R5
32:32.1
00:29.4
5 5 5 5 PERICO ALESSANDRO
TURATI MAURO
PEUGEOT 208 T16
SD TEAM AUTOSERVICE SPORT
R
R5
32:53.1
00:50.4
6 6 6 7 HOELBLING LUCA
GRASSI MAURO
SKODA FABIA
SCUDERIA CAR RACING ssd
R
R5
34:01.4
01:58.7
7 7 1 14 FERRAROTTI IVAN
BIZZOCCHI MASSIMO
RENAULT CLIO
SC MOVISPORT SRL
R
R3C
34:09.7
02:07.0
8 1 1 12 PANZANI LUCA
BALDACCI SARA
RENAULT CLIO S16
A.S.D. ART-MOTORSPORT
A
S1600
34:18.6
02:15.9
9 2 1 9 TACCHELLA MIRKO
ZULLO CRISTIAN
PEUGEOT 207
OMEGA A.S.D.
A
S2000
34:23.9
02:21.2
10 8 1 21 POLLARA MARCO
PRINCIOTTO GIUSEPPE
PEUGEOT 208
CST SPORT SRLS
R
R2B
34:52.3
02:49.6
11 9 2 20 TESTA GIUSEPPE
MANGIAROTTI DANIELE
PEUGEOT 208 VTI R
R2B
35:16.5
03:13.8
12 1 1 36 TARGON MATTIA
PRIZZON ANDREA
HONDA CIVI TYPE R
A.S.D. AT. RACING
N
N3
35:31.1
03:28.4
13 3 2 11 STRABELLO PAOLO
BIANCHI DAVIDE
RENAULT CLIO S 16
DESTRA 4 SRL
A
S1600
36:07.8
04:05.1
14 10 3 22 MAZZOCCHI ANDREA
GALLOTTI SILVIA
PEUGEOT 208 R
R2B
36:08.5
04:05.8
15 4 1 39 MICHELONI GIANLUCA
CIRILLO STEFANO
PEUGEOT 106
SC DUE GI SPORT ASSOCIAZIONE SPORTIVA
A
K10
36:36.9
04:34.2
16 11 4 26 TAVELLI GIAN LUCA
COTTELLERO NICOLO'
PEUGEOT 208
SC DUE GI SPORT ASSOCIAZIONE SPORTIVA
R
R2B
36:54.9
04:52.2
17 12 2 16 FEDERIGHI CORINNE
MANFREDI JASMINE
RENAULT CLIO
ISLAND MOTORSPORT
R
R3C
36:57.6
04:54.9
18 2 2 35 SALGARO LUCA
SOSSELLA ROBERTINO
RENAULT CLIO RS LIGHT
OMEGA A.S.D.
N
N3
36:58.7
04:56.0
19 13 5 24 VINEIS ANDREA
RODI ALESSIO
PEUGEOT 208
CARS FOR FUN S.S.D
R
R2B
37:01.8
04:59.1
20 14 1 15 GILARDONI KEVIN
BONATO CORRADO
RENAULT CLIO
SC MOVISPORT SRL
R
R3T
37:12.5
05:09.8
21 15 6 25 BOTTARELLI LUCA
ROCCA DANIELE
PEUGEOT 208
NEW TURBOMARK RALLY TEAM
R
R2B
37:28.7
05:26.0
22 3 1 10 SASSI ALBERTO
BERNARDI GIUSEPPE
MITSUBISHI EVO IX
A.S.D. B.R.T. BEST RACING TEAM
N
N4
37:51.3
05:48.6
00:10.0
23 16 7 31 PERLATI MANUELE
MARCHIORI MAURO
PEUGEOT 208
SCUDERIA CAR RACING ssd
R
R2B
38:06.6
06:03.9
24 17 8 28 BARBATI GIUSEPPE
BOGO LORENZO
PEUGEOT 208 R
R2B
38:14.4
06:11.7
25 18 3 18 ZANTEDESCHI DIEGO
RIGHETTI STEFANO
RENAULT CLIO
ASD VALPOLICELLA MOTOR SPORT
R
R3C
38:19.3
06:16.6
26 19 9 30 MASTELLA MAURO
PANATO ARNALDO
PEUGEOT 208
A.S.D. B.R.T. BEST RACING TEAM
R
R2B
38:26.9
06:24.2
27 5 2 38 STIZZOLI TIZIANO
CAMPONOGARA MICHELE
CITROEN C2
ASD STAR 3
A
K10
39:09.4
07:06.7
28 20 10 27 RAVANELLI ALBERTO
MARCUCCI MICHELE
PEUGEOT 208 R
R2B
41:28.9
09:26.2

 

condivisioni
commenti
Il personaggio Peugeot - Paolo Andreucci: il rapporto con Anna

Articolo precedente

Il personaggio Peugeot - Paolo Andreucci: il rapporto con Anna

Prossimo Articolo

Il personaggio Peugeot - Paolo Andreucci: il regolamento 2016 è troppo confuso

Il personaggio Peugeot - Paolo Andreucci: il regolamento 2016 è troppo confuso
Carica commenti