Due Valli, PS15: Rossetti riprende il largo, Campedelli si arrende!

Il veneto si aggiudica la penultima speciale di San Mauro di Saline 2 e allunga a 6"5 su Campedelli, mentre Andreucci non corre rischi aggrappandosi a un quarto posto in Gara 2 che gli può spalancare la porta al decimo titolo.

Due Valli, PS15: Rossetti riprende il largo, Campedelli si arrende!

Luca Rossetti toglie ogni speranza a Simone Campedelli vincendo la PS.15, San Mauro di Saline 2,  e riporta il romagnolo ad una distanza di sicurezza prima dell'ultima prova del 35esimo Rally Due Valli in programma a Verona, quale ultima prova del CIR. Il veneto è stato il più veloce in 5'09"3, un tempo che è solo sei decimi più veloce rispetto a quello colto da Campedelli nel primo passaggio di speciali.

Luca Rossetti consolida il primato in Gara 2 e nella classifica assoluta nella quale il pordenonese precede Paolo Andreucci che oggi non è mai stato combattivo, preferendo adottare una tattica di gara guardinga per sfruttare al massimo le possibilità concesse dal regolamento che è troppo cervellotico.

All'inseguimento di Rossetti ha provato ad andare Umberto Scandola che con la sua Skofa Fabia ha pagato solo due secondi dal pordenonese, ma il veronese avrebbe potuto fare meglio se non fosse stato afflitto da improvvisi sovrasterzi nelle curve a sinistra. Umberto in uno degli svariati traversoni è finito su un tratto di erba, senza danneggiare la vettura.

Simone Campedelli ha concluso terzo e ora paga 6"7 sul leader di Gara 2 Rossetti, mentre Paolo Andreucci ha concluso quinto dietro anche ad Antonio Rusce che con la Ford Fiesta della X Race ha collezionato un quarto tempo, ma il toscano non si crea problemi perché sta pregustando la festa per il 10 titolo tricolore.

Pos. Pilota/Navigatore Vettura Tempo/distacco
1. Rossetti/Chiarcossi Skoda Fabia R5 49'09"6
2. Campedelli/Ometto Ford Fiesta R5 EVO 6"5
3. Scandola/D'Amore Skoda Fabia R5 19"8
4. Andreucci/Andreussi Peugeot 208 T16 R5 56"8
5. Rusce/Farnocchia Ford Fiesta R5 1'41"6
6. Chentre/D'Herin Hyundai i20 2'18"5
7. Pollara/Princiotto Peugeot 208 T16 R5 2'41"2
8. Nucita/Vozzo Abarth 124 Rally 2'56"7
9. Targon/Prizzon Renault Clio S1600 4'46"6
10. Maestrini/Michi Skoda Fabia R5 4'47"0

 

condivisioni
commenti
Due Valli, PS14: Campedelli si avvicina a Rossetti
Articolo precedente

Due Valli, PS14: Campedelli si avvicina a Rossetti

Prossimo Articolo

È Damiano De Tommaso il vincitore del Peugeot Competition 208 Top 2017

È Damiano De Tommaso il vincitore del Peugeot Competition 208 Top 2017
Carica commenti