Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
WU in
07 Ore
:
45 Minuti
:
58 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
4 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
4 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Due Valli, PS13: Campedelli accorcia, Rossetti si difende

condivisioni
commenti
Due Valli, PS13: Campedelli accorcia, Rossetti si difende
Di:
15 ott 2017, 12:11

Il romagnolo si aggiudica la PS di Marcemigo 2 e continua a spingere con la Ford Fiesta R5 EVO, mentre Rossetti e Andreucci difendono le posizioni: il veneto per il risultato di Gara 2 e il toscano per il decimo titolo tricolore.

Luca Rossetti, Matteo Chiarcossi, Skoda Fabia R5, PA Racing
Paolo Andreucci, Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, Peugeot Sport Italia
Antonio Rusce, Sauro Farnocchia, Ford Fiesta R5, X Race Sport
Umberto Scandola, Guido D'Amore, Skoda Fabia R5, Skoda Motorsport Italia
Andrea Nucita, Marco Vozzo, Abarth 124 Rally, Phoenix
Elwis Chentre, Igor D Herin, Hyundai i20 R5, New Drivers Team

La speciale numero 13 non cambia il quadro della 35esima edizione del Rally Due Valli: nella Marcemigo 2 di 11,19 km a vincere il tratto cronometrato è Simone Campedelli con la Ford Fiesta R5 Evo: il romagnolo con il tempo di 7'47"4 è riuscito a ridurre il distacco dal leader di Gara 2 Luca Rossetti a 5"9. Questa volta il veneto non ha voluto prendere rischi, preferendo controllare il vantaggio acquisito nella speciale che ha chiuso il primo giro.

Il romagnolo, quindi, è l'unico che deve andare a tutta nella speranza di cambiare uno scenario che è favorevole a Paolo Andreucci che naviga al quarto posto con la Peugeot 208 T16 R5 consolidando quella posizione che per il momento lo tiene al riparo da ogni sorpresa nella conquista del 10 titolo CIR.

La gara di chiusura del CIR vive di un compione ben delineato con Campedelli che suona la carica e con Rossetti e Andreucci che cercano di amministrare il vantaggio: il primo in Gara 2 e il secondo nella sfida per il titolo. Roba da far venire l'esaurimento nervoso a Simone che, invece, dimostra di aver raggiunto un elevato grado di maturità: riesce ad andare molto forte con la vettura preparata dalla BRC per l'Orange 1 Racing, senza commettere errori.

Umberto Scandola corre nella terra di... nessuno difendendo senza infamua, ma anche senza gloria un terzo posto che è frutto della regolarità, ma non è certo questo il Due Valli che si era immaginato il veronese.

Pos. Pilota/Navigatore Vettura Tempo/distacco
1. Rossetti/Chiarcossi Skoda Fabia R5 36'56"2
2. Campedelli/Ometto Ford Fiesta R5 EVO 5"9
3. Scandola/D'Amore Skoda Fabia R5 22"2
4. Andreucci/Andreussi Peugeot 208 T16 R5 41"3
5. Rusce/Farnocchia Ford Fiesta R5 119"4
6. Chentre/D'Herin Hyundai i20 1'48"2
7. Nucita/Vozzo Abarth 124 Rally 2'07"9
8. Pollara/Princiotto Peugeot 208 T16 R5 2'09"4
9. Maestrini/Michi Skoda Fabia R5 3'36"8
10. Targon/Prizzon Renault Clio S1600 3'37"6

 

Prossimo Articolo
Due Valli, 208 Top: parola ai protagonisti

Articolo precedente

Due Valli, 208 Top: parola ai protagonisti

Prossimo Articolo

Due Valli, PS14: Campedelli si avvicina a Rossetti

Due Valli, PS14: Campedelli si avvicina a Rossetti
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie CIR
Evento Rally Due Valli
Sotto-evento Gara 2
Piloti Luca Rossetti
Autore Franco Nugnes