Como, PS7: Basso fora, Kopecky si porta al comando

Como, PS7: Basso fora, Kopecky si porta al comando

Il pilota della Skoda ha superato Rossetti per appena 0"9, quello dell'Abarth perde oltre 20"

La prima speciale della seconda tappa del Rally di Como cambia, e non poco, la fisionomia della classifica assoluta. Dopo che ieri avevano chiuso le due Abarth Grande Punto S2000 ufficiali al comando, dopo la PS7 ci ritroviamo con la Skoda Fabia S2000 di Jan Kopecky in cima alla classifica. Il pilota ceco ha fatto registrare un ottimo tempo nel secondo passaggio sui 13,4 km dello stage "Alpe Grande" e si è portato davanti all'ex leader Luca Rossetti per appena 0"9. Il colpo di scena più importante però riguarda Giandomenico Basso: il pilota dell'Abarth è stato vittima di una foratura ed è scivolato in quarta posizione, a 28"8 dal battistrada. Paolo Andreucci ha quindi potuto approfittare della situazione, portando la sua Peugeot 207 S2000 in terza posizione, anche se ora il suo distacco comincia ad essere pesante, visto che paga oltre 20". In quinta piazza si mantiene poi Renato Travaglia ad oltre mezzo minuto, mentre alle sue spalle bisogna segnalare la rimonta di Alessandro Perico, risalito al sesto posto con la sua Peugeot 207 S2000, con cui ha superato in un solo colpo le identiche vetture di Corrado Fontana e Piero Longhi. CIR, Rally di Como, 23/10/2010 Classifica dopo 7 PS 1. Kopecky/Stary - Skoda Fabia S2000 - 1.08'31"4 2. Rossetti/Chiarcossi - Abarth Grande Punto S2000 - +0"9 3. Andreucci/Andreussi - Peugeot 207 S2000 - +20"7 4. Basso/Dotta - Abarth Grande Punto S2000 - +28"8 5. Travaglia/Granai - Abarth Grande Punto S2000 - +36"1 6. Perico/Carrara - Peugeot 207 S2000 - +41"2 7. Fontana/Arena - Peugeot 207 S2000 - +47"1 8. Longhi/Baggio - Peugeot 207 S2000 - +49"0 9. Signor/Barone - Skoda Fabia S2000 - +1'18"6 10. Carella/Riolfo - Peugeot 207 S2000 - +1'58"0
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Giandomenico Basso
Articolo di tipo Ultime notizie