CIR, Targa Florio, PS2-4: Basso va in testa, Breen lo insegue

Basso vola in testa dopo il primo giro di speciali del sabato con oltre 4" di vantaggio sul primo degli inseguitori, Craig Breen. Damiano De Tommaso scivola al terzo posto, ma a meno di 5" dal vicentino. Neuville in testa nella categoria WRC.

CIR, Targa Florio, PS2-4: Basso va in testa, Breen lo insegue

Il Rally Targa Florio, terzo appuntamento del CIR 2021, è ripartito questa mattina con il primo dei tre giri di 3 speciali che completeranno la gara siciliana.

Giandomenico Basso è stato l'autentico mattatore della mattinata vincendo tutte e tre le stage del primo giro, portandosi inevitabilmente in testa alla classifica generale dell'evento.

Il pilota di Montebelluna ha ingaggiato un bel duello con Craig Breen, il primo degli inseguitori, ora staccato di 4"5. Il nord-irlandese della Hyundai sta correndo con un adesivo sulla sua i20 R5 New Generation dedicato al suo ex navigatore, Gareth Roberts, scomparso in un tragico incidente al Rally Targa Florio del 2012. Anche per questo ci terrebbe non poco a vincere questa gara.

In terza posizione è scivolato il primo leader di questa edizione della Targa Florio, ovvero Damiano De Tommaso. Il pilota del team FPF è ora a 4"9 da Basso, dunque ancora in piena lotta per poter dire la propria e contendere la vittoria ai due rivali che lo precedono.

Dopo la Stage spettacolo di ieri sera che ha aperto la gara, Stefano Albertini ha letteralmente cambiato passo, salendo dalla decima piazza sino alla quarta a suon di buoni tempi nelle prime tre prove di oggi. Il pilota al volante di una Skoda Fabia R5 e navigato da Danilo Fappani si trova perà staccato di 8"2 dalla vetta, incalzato da Tommaso Ciuffi e Nicolà Gonella.

Per quanto riguarda il WRC, Thierry Neuville comanda con 7"1 di vantaggio nei confronti del compagno di marca Ole Christian Veiby. Il belga, secondo in classifica nel Mondiale Piloti WRC, sta facendo diverse prove con le gomme e con gli assetti per trovare il compromesso migliore che possa aiutarlo nelle prossime gare su asfalto del Mondiale.

Intanto nella classe R2C Paolo Andreucci occupa la seconda posizione di categoria dopo aver perso oltre 34" nell'ultima prova disputata, la PS4. Il toscano 11 volte campione CIR ha portato al debutto la Renault Clio Rally4 e sino alla PS3 era al comando, ora lasciato nelle mani di Christopher Lucchesi Jr e la sua Peugeot 208 Rally4.

CIR - Rally Targa Florio - Classifica dopo la PS4

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Basso/Granai Skoda Fabia R5 Evo 18'29”1
2 Breen/Louka Hyundai i20 N.G R5 +4"5
3 De Tommaso/Bizzocchi Citroen C3 R5 +4"9
4 Albertini/Fappani Skoda Fabia R5 Evo +8"2
5 Ciuffi/Gonella Skoda Fabia R5 Evo +9"4
6 Riolo/Marin Volkswagen Polo GTI R5 +13"0
7 Signor/Pezzoli Volkswagen Polo GTI R5 +17"7
8 Scattolon/Bernacchini Volkswagen Polo GTI R5 +18"8
9 Profeta/Raccuia Skoda Fabia R5 Evo +22"0
10 Michelini/Perna Volkswagen Polo GTI R5 +22"2
condivisioni
commenti
Suzuki Rally Cup pronta per le strade delle Madonie

Articolo precedente

Suzuki Rally Cup pronta per le strade delle Madonie

Prossimo Articolo

CIR, Targa Florio, PS5-7: Breen si avvicina a Basso

CIR, Targa Florio, PS5-7: Breen si avvicina a Basso
Carica commenti