Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
1 giorno
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
8 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
15 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
27 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
64 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
57 giorni

Targa Florio, PS10-11: Rossetti suda freddo, Campedelli vicinissimo, Basso sbaglia

condivisioni
commenti
Targa Florio, PS10-11: Rossetti suda freddo, Campedelli vicinissimo, Basso sbaglia
Di:
11 mag 2019, 12:09

Il romagnolo della Orange1 riduce a 2"7 il distacco dalla Citroën del friulano che ha la C3 con qualche singhiozzo, mentre Crugnola sale terzo con la Polo approfittando dell'errore del veneto. Sbaglia anche Albertini senza conseguenze, Rusce ha Gilardoni negli scarichi.

Ricominciano le ostilità al Targa Florio, con i concorrenti del Campionato Italiano Rally che hanno affrontato nuovamente le PS "Tribune" e "Targa", non senza colpi di scena.

Le due prove se le sono portate a casa Andrea Crugnola (PS10, primo successo cronometrico in gara per lui) e soprattutto Simone Campedelli (PS11), che va ad insidiare il leader Luca Rossetti.

Questo perché il pilota di Citroën Italia ha riportato alcuni problemi alla sua C3 R5 durante l'ultimo percorso, con il motore che si spegneva (sospetto guaio elettrico) facendogli perdere tempo prezioso.

Il friulano è sempre primo, ma la Ford Fiesta R5 griffata Orange1 Racing del romagnolo si è portata a 2"7 dalla vetta e lo insidia da vicino.

Dal canto suo, Crugnola sorride salendo nuovamente sul terzo gradino del podio con la Volkswagen Polo GTI R5 preparata dalla Gass Racing approfittando dell'errore commesso da Giandomenico Basso; il portacolori del Freddy's Team si è girato nella PS11 colpendo la montagna col posteriore della sua ŠKODA Fabia R5 perdendo paraurti e una ventina di secondi che lo fanno piombare a 38"5 dal leader e fuori dalla Top3, dalla quale ora dista 15"2.

Ad 1"4 da Basso c'è il sempre positivo Stefano Albertini, anche se il pilota della Mirabella Mille Miglia ha rischiato grosso sfiorando con una sbandata il guardrail e riportando solo alcuni graffi su passaruota e cerchio anteriore destro della propria ŠKODA Fabia R5.

Rudy Michelini è invece ancora al sesto posto con la ŠKODA Fabia R5 della Movisport, seguito a distanza dalla Volkswagen Polo GTI R5 di Antonio Rusce (X Race Sport), ormai raggiunto dalla Hyundai i20 R5 di Kevin Gilardoni (Movisport).

La zona punti è completata dalla ŠKODA Fabia R5 di Marcello Razzini (Collecchio Corse) e da Roberto Lombardo (Real Cefalù) con la sua Peugeot 207 S2000.

CIR - Targa Florio: Classifica PS9

Prossimo Articolo
Targa Florio, PS9: Rossetti completa la mattinata al comando, ma Campedelli non molla

Articolo precedente

Targa Florio, PS9: Rossetti completa la mattinata al comando, ma Campedelli non molla

Prossimo Articolo

Targa Florio, PS12: Campedelli balza al comando, Rossetti ha problemi elettrici

Targa Florio, PS12: Campedelli balza al comando, Rossetti ha problemi elettrici
Carica commenti