CIR: speciali inagibili, partenza del Rallye Sanremo rinviata

Parti delle 3 speciali che compongono il Rallye Sanremo sono inagibili a causa del maltempo che ha colpito la Liguria nelle ultime ore. La Prefettura deciderà quando far partire la gara.

CIR: speciali inagibili, partenza del Rallye Sanremo rinviata

Il Rallye Sanremo. gara che fa parte del Campionato Italiano Rally 2020, è attualmente ferma ai nastri di partenza così come tutti i suoi protagonisti a causa dei disastri del maltempo che, nel corso delle ultime ore, si è abbattuto sulla Liguria.

La gara sarebbe dovuta scattare alle ore 09:24 con la Prova Speciale 1, la Passo Teglia 1 di 9,17 chilometri, ma le condizioni del percorso si sono rivelate inadeguate per far partire la gara. Nelle prime ore della mattinata sulle prove vi erano piante, alberi, caduti dopo il maltempo di ieri.

Attualmente la situazione è migliorata: il cielo è sereno e splende il sole, ma le prove non sono completamente agibili. I commissari di percorso stanno lavorando per ripulire la strada e permettere alla corsa di iniziare, ma sul suo svolgimento pende la decisione della Prefettura.

Pochi minuti fa la Prefettura stessa ha fatto sapere di aver rinviato la partenza del Rallye Sanremo a causa delle avverse condizioni meteo occorse nelle scorse ore. I nuovi orari di partenza, hanno fatto sapere, saranno comunicati il prima possibile.

La decisione finale dovrebbe arrivare entro le 11:00 di questa mattina. Sembra però certo che il primo dei tre giri di speciali previsto per questa mattina sia destinato a essere cancellato. In questo modo la gara sarebbe composta da appena 6 prove speciali (due passaggi sulle stesse 3 stage) per un totale di 68 chilometri competitivi.

condivisioni
commenti
CIR: Scandola al Rallye Sanremo con novità per la i20 R5
Articolo precedente

CIR: Scandola al Rallye Sanremo con novità per la i20 R5

Prossimo Articolo

CIR: Rallye Sanremo cancellato. Le strade sono inagibili

CIR: Rallye Sanremo cancellato. Le strade sono inagibili
Carica commenti