Campedelli sulla 208 T16 al Rally di Roma Capitale

Campedelli sulla 208 T16 al Rally di Roma Capitale

Dopo due gare con la 207 S2000, il portacolori del Power Car Team avrà la Peugeot più evoluta nella capitale

Power Car Team è pronta a rituffarsi nel Campionato Italiano Rally con la terza edizione del Rally di Roma Capitale, questo fine settimana.

Sarà una presenza tanto importante quanto “ingombrante”, quella della squadra scledense, che alla penultima prova della stagione andrà schierare una Peugeot 208 T16 R5 per il giovane Simone Campedelli, tornato nelle fila della squadra dallo scorso luglio.

Dopo due gare disputate con la 207 S2000, la squadra ha deciso di far fare al giovane romagnolo, affiancato da Fappani il salto di qualità per portarlo nuovamente ad essere protagonista di primo piano sul palcoscenico tricolore.

"Proviamo a dare un’opportunità importante al ragazzo" commenta Fabio Munaretto, team principal di Power Car Team. "Perché la merita e perché siamo sicuri che potrà far bene. Di sicuro dovrà trovare feeling con la vettura che vede per la prima volta ma siamo anche certi che potrà recitare un ruolo importante nel contesto della gara".

Non solo "Tricolore" nella gara romana, ma anche una presenza nella parte riservata al Trofeo Nazionale Rally: con una Peugeot 207 S2000 ci sarà anche Antonino Cannavò, affiancato da Fabio Grimaldi, in cerca di successo assoluto con avversari di rango.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally di Roma Capitale
Piloti Simone Campedelli
Articolo di tipo Ultime notizie