Roma, PS8-9: Scandola con 3"1 su Basso a fine tappa

Per domani è lecito attendersi un grande duello tra l'alfiere della Skoda e quello della BRC

Sarà la tappa di domani a decidere le sorti del Rally di Roma Capitale, penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally. Lungo la PS8 e la PS9 che hanno concluso quella odierna c'è stato un bel botta e risposta tra Giandomenico Basso ed Umberto Scandola, che alla fine ha visto prevalere il veronese come leader di fine giornata.

Il terzo passaggio sulla "Tito Livio" ha sorriso al portacolori della BRC ed alla sua Ford Fiesta R5 LDI, che aveva ridotto il suo gap a 2"1. Tuttavia, nella PS9 è arrivata la replica del pilota della Skoda, che ha rimesso 3"1 tra la sua Fabia R5 e la vettura dell'inseguitore. Va ricordato però che per Basso pesa una penalità di 10" rimediata per essere entrato in ritardo nella PS7 a causa di una foratura in trasferimento.

In terza posizione procede solitaria la prova di Paolo Andreucci, attardato da una foratura nel primo passaggio sulla prova più lunga e poi capace di realizzare tempi in linea con quelli dei suoi antagonisti, anche se la sua Peugeot 208 T16 è distanziata di oltre un minuto.

Complice anche il ritiro di Simone Campedelli e l'assenza forzata di Alessandro Perico, in quarta posizione troviamo un Nicola Caldani che in questo weekend fa il suo esordio sulla Citroen DS3 R5. Il pilota gommato Hankook ha per ora la meglio sulle due Ford Fiesta R5 dei compagni Fabrizio Andolfi e Stefano Baccega. Occhio però perché il primo è stato molto veloce nelle prove pomeridiane, anche se paga 40"4 nei suoi confronti.

Curioso, infine, che nel CIR Junior l'unica superstite a fine tappa sia Corinne Federighi: dopo aver conquistato il Tricolore Femminile, si appresta quindi a condurre al successo la sua Renault Twingo R2 sulle strade della capitale.

CIR, Rally di Roma Capitale, 19/09/2015
Classifica generale dopo la PS9 (primi dieci)
1. Scandola/D'Amore - Skoda Fabia R5 - 1.16'40"6
2. Basso/Granai - Ford Fiesta R5 LDi - +3"1
3. Andreucci/Andreussi - Peugeot 208 T16 R5 - +1'04"2
4. Caldani/Farnocchia - Citroen DS3 R5 - +3'05"3
5. Andolfi/Savoia - Ford Fiesta R5 - +3'45"7
6. Baccega/Menchini - Ford Fiesta R5 - +3'55"8
7. Rusce/Barone - Citroen DS3 R5 - +4'24"9
8. Roma/Colapietro - Renault Clio R3C - +6'14"4
9. Casella/Caputo - Peugeot 208 R2 - +10'03"0
10. Di Giulio/Caputo - Renault Clio RS N3 - +10'42"1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Evento Rally di Roma Capitale
Piloti Paolo Andreucci , Giandomenico Basso , Umberto Scandola
Articolo di tipo Ultime notizie